/ Cronaca

Cronaca | 23 gennaio 2020, 17:59

Ventimiglia: triplice furto sul lungomare, Polizia scopre e denuncia coppia di giovanissimi

Ci sono un 19enne di origine romena ed una 16enne italiana dietro la notte di furti avvenuta giovedì scorso sul lungomare di Ventimiglia.

Ventimiglia: triplice furto sul lungomare, Polizia scopre e denuncia coppia di giovanissimi

Ci sono un 19enne di origine romena ed una 16enne italiana dietro la notte di furti avvenuta giovedì scorso sul lungomare di Ventimiglia. Le immagini del sistema di videosorveglianza hanno permesso alla Polizia di risalire all'identità dei responsabili dietro le razzie in un centro estetico e due ristoranti.

Ingenti i danni prodotti per penetrare nei locali, scarso invece il bottino, consistente in alcune decine di euro, uno smartphone e poche bottiglie di vino. Convocati presso gli uffici del commissariato i due giovani messi davanti all'evidenza delle prove hanno confessato le loro razzie notturne. 

Entrambi residenti a Ventimiglia, sia il 19enne che la 16enne, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà per il triplice furto aggravato in concorso. La polizia non esclude un collegamento con la baby gang che nei mesi scorsi aveva portato a segno numerosi colpi, a Ventimiglia ma anche in altri comuni della Provincia. Proprio a seguito di quegli eventi, la Polizia di Stato aveva intensificato le attività di controllo del territorio, specialmente durante le ore serali e notturne.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium