/ Attualità

Attualità | 20 gennaio 2020, 13:15

Ultimi giorni per partecipare al concorso fotografico: ‘Obiettivo: cambiamo clima!’

Il concorso è aperto a tutti, grandi e piccoli senza limite di età, è gratuito e per partecipare è sufficiente inviare il modulo di iscrizione compilato

Ultimi giorni per partecipare al concorso fotografico: ‘Obiettivo: cambiamo clima!’

Meno di 10 giorni al termine per la partecipazione al concorso fotografico sul tema attualissimo dei cambiamenti climatici promosso dall’Associazione di promozione sociale ‘Gruppo di acquisto solidale GASGAS’ di Sanremo.

"La situazione ambientale mette in evidenza quotidianamente fenomeni di cambiamento del clima a livello globale e locale - spiegano dall'associazione -. Vogliamo, con questo concorso, sensibilizzare chi ancora oggi non si rende conto delle prospettive che ci attendono in un futuro molto vicino. Si possono inviare foto che riguardano le cause che stanno portando al cambiamento, gli effetti visibili o anche foto inerenti ciò che ciascuno di noi può fare nel suo quotidiano per mitigarne gli effetti e per la salvaguardia ambientale.

Il concorso è aperto a tutti, grandi e piccoli senza limite di età, è gratuito e per partecipare è sufficiente inviare il modulo di iscrizione compilato, con un massimo di due foto per partecipante all’indirizzo mail obiettivocambiamoclima@gmail.com.

Una giuria, composta da 3 membri esperti di fotografia e del tema del concorso, selezionerà 16 foto che saranno esposte il 7 marzo all’incontro pubblico dal titolo ‘Il clima sta cambiando: ed io?’ a cui interverrà il prof. Stefano Caserini, docente di ‘Mitigazione dei cambiamenti climatici’ presso il Politecnico di Milano, a cui tutta la cittadinanza è invitata sin d’ora; saranno i partecipanti all’incontro a decretare la foto vincitrice che, come premio, verrà pubblicata su una rivista nazionale. Affrettatevi!!".

Il regolamento QUI
Il modulo d'iscrisìzione QUI

(in basso, l'intera locandina dell'iniziativa)

C.S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium