/ Eventi

Eventi | 20 gennaio 2020, 18:29

Sanremo: giovedì all’istituto Italo Calvino la presentazione del libro ‘La grande Maratona Capri-Napoli’ di Maurizio Castagna

I proventi derivati dalla vendita del libro in presentazione andranno a sostenere i corsi del progetto Nep, portato avanti nei centri Sport Management grazie al sostegno economico della Fondazione Cristiano Tosi

Sanremo: giovedì all’istituto Italo Calvino la presentazione del libro ‘La grande Maratona Capri-Napoli’ di Maurizio Castagna

È in programma per giovedì prossimo un altro importante appuntamento del progetto "uomo, aria, mare" sviluppato dalla Scuola Secondaria di primo grado “Italo Calvino” dell’I.C. Sanremo Centro Levante.

Alle 11.15, all'auditorium dell'istituto scolastico (Via A. Volta, 101 – Sanremo) sarà presentato il libro "la grande Maratona Capri-Napoli" dell'autore Maurizio Castagna, responsabile della divisione Sport di Sport Management (l'azienda che gestisce l'impianto natatorio di Sanremo).

Questo è l'ultimo libro dello scrittore che in un testo romanzato presenta, tra fantasia e obiettive verità, le difficoltà e l’originalità della maratona di nuoto Capri-Napoli, una delle più lunghe e difficoltose al mondo. L’autore ha pensato di confondere situazioni reali e altre immaginarie per offrire un romanzo poliziesco e, contemporaneamente, una disanima dell’ardua traversata, in un testo che è il frutto anche dell’esperienza diretta alla manifestazione e soprattutto come nuotatore di gran fondo.

Sarà inoltre presente all'evento anche Gianni Averaimo, campione mondiale e medaglia d'oro olimpica a Barcellona 1992 e a lungo portiere del Settebello. L'ex azzurro potrà così raccontare ai presenti le sue "imprese sportive" e i trofei vinti con la calottina dell'Italia e di quelli conquistati con i quali club dei quali Gianni Averaimo ha fatto parte. Saranno inoltre presenti Fabio Laura, coordinatore dell'impianto natatorio di Sanremo e gli istruttori del progetto in piscina Matthias Mancuso, Marika Poletti, Francesca Miele e Diego Zannino.

I proventi derivati dalla vendita del libro in presentazione andranno a sostenere i corsi del progetto Nep, portato avanti nei centri Sport Management grazie al sostegno economico della Fondazione Cristiano Tosi (www.fondazionecristianotosi.org) che interverrà a copertura delle spese. Il progetto NEP è un’iniziativa che si fonda sui principi della Neuropedagogia-motoria con lo scopo di orientare le persone disabili nell’avviamento alle attività neuromotorie in acqua considerandone il residuo funzionale e finalizzando il lavoro allo sviluppo delle autonomie funzionale.

L'obiettivo è quello di sviluppare, a partire dall'inizio della stagione scolastica 2020-2021, un progetto con i bambini diversamente abili dell’I.C. Sanremo Centro Levante, seguiti da personale specializzato che ha ottenuto la qualifica frequentando i corsi Nep proposti in piscina e che dà l'abilitazione a operare in acqua con utenti aventi disabilità cognitivo-relazionali, fisiche e sensoriali. La piscina di Sanremo è considerata capo scuola tra quelle gestite da Sport Management (presente in Liguria anche ad Arma di Taggia e Bordighera e che in Italia gestisce oltre 40 impianti), in quanto progetto pilota interno all'azienda.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium