/ Attualità

Attualità | 18 gennaio 2020, 16:02

Doppia donazione per i reparti di pediatria ad Imperia e Sanremo: grazie alla generosità migliora l'offerta sanitaria di ASL1 (Foto e Video)

La cerimonia di consegna è avvenuta alla presenza di Regione Liguria, ASL1 e delle due associazioni protagoniste di questo gesto: la “BeneFit-TiAmo” di Diano Castello e la “Old Stars” Sanremo.

Doppia donazione per i reparti di pediatria ad Imperia e Sanremo: grazie alla generosità migliora l'offerta sanitaria di ASL1 (Foto e Video)

Da quest'oggi i reparti di pediatria degli ospedali di Imperia e Sanremo potranno usufruire di nuove apparecchiature per i loro piccoli pazienti. Un gesto nato dalla solidarietà di due associazioni: la “BeneFit-TiAmo” di Diano Castello e la “Old Stars” Sanremo.

LE INTERVISTE



Due erogatori di ossigeno ad alto flusso donati alla ASL 1. Alla cerimonia di consegna nei reparti di Imperia e Sanremo erano presenti: la vicepresidente ed assessore alla sanità di Regione Liguria, Sonia Viale, il direttore generale ASL1, Marco Damonte Prioli, il Direttore Amministrativo di ASL1, Elisabetta Nigi, il direttore del dipartimento materno infantile, Riccardo Borea e Antonio Ferrari per la direzione medica di Imperia. La donazione è avvenuta per mano dei rappresentanti delle due associazioni: Barbara Ramoino e Patrick Di Bella, rispettivamente presidente e vicepresidente di “BeneFit-TiAmo” e Claudio Muià, presidente della Old Stars Sanremo.

Quelle regalate ai due ospedali sono importanti apparecchiature utilizzate in caso i neonati, lattanti e bambini manifestino una insufficienza respiratoria. Grazie a questi erogatori i piccoli pazienti ricevono ossigeno ad alto flusso, ossigeno riscaldato ed umidificato. Inoltre, l'associazione BeneFit-TiAmo ha donato anche un nuovo cardio monitor all'Ospedale di Imperia. 

“E’ importante che  le istituzioni siano presenti in questi momenti in cui il mondo dell’associazionismo e del volontariato generosamente dona. - sottolinea l'assessore Viale - E’ un momento di vicinanza delle istituzioni con la popolazione ed è un momento di crescita reciproca perchè il coinvolgimento delle persone nel conoscere il funzionamento del sistema sanitario è prezioso. Proporsi con una donazione significa conoscere i medici, i reparti, i bisogni e si entra a far parte dell’eccellenza del nostro paese”

Ringrazio le associazioni oggi presenti per queste donazioni a favore della pediatria di Sanremo e Imperia l'attenzione verso i nostri piccoli pazienti è costante e testimonia un modello di intervento sul territorio basato sulla collaborazione, la disponibilità e il sostegno reciproco verso le realtà più fragili e delicate” - ha detto  il Direttore Generale di ASL1, Marco Damonte Prioli.


Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium