/ Eventi

Eventi | 17 gennaio 2020, 17:07

Imperia: il Liceo 'Vieusseux' promuove l’Arte sul Territorio con la mostra “Uno sguardo nel profondo”

La mostra vuole scandagliare i sentimenti, le emozioni dell’animo umano

Imperia: il Liceo 'Vieusseux' promuove l’Arte sul Territorio con la mostra “Uno sguardo nel profondo”

“Uno sguardo nel profondo”, questo è il titolo della mostra della professoressa Lidia Rianna, docente del Liceo 'Vieusseux' di Imperia esposta nella chiesa dell’Assunta di Costa di Oneglia fino a domani.

La mostra vuole scandagliare i sentimenti, le emozioni dell’animo umano quali l’amore, la tristezza, la paura, la gioia attraverso una serie di dipinti che suscitano nell’osservatore sensazioni profonde. La figura femminile incarna questi sentimenti e li esprime in modo personale e coinvolgente. La donna da sempre presenta una sensibilità, una capacità di capire, di andare oltre l’apparenza. Le emozioni che emergono sono comuni a tutti gli uomini.

Gli alunni del liceo 'Vieusseux' di Imperia coinvolti in questo percorso artistico sono: Olivieri Claudia Tangerini Olivia 3BSA, Marcon Jasmin della 5 BSA. Insieme ai quadri della professoressa Lidia Rianna, i veri protagonisti. L’artista partenopea è dotata di rara capacità intuitiva, emozionale e rappresentativa, capace di emozionare con uno stile unico e surreale.

La mostra, rientra nel progetto scuola attiva Castelvecchio e Borghi del MIBACT, tra il liceo Scientifico e Classico 'Vieusseux' di Imperia e la scuola media 'Sauro'. Il progetto scolastico vuole tramite l’arte promuovere e valorizzare l’entroterra ligure e promuove la cultura sul territorio.

I quadri esposti sono: “I giorni della malinconia”, rappresenta la ricerca di se stessi, il senso di smarrimento interiore, l’angoscia del vivere, l’incertezza del futuro. “Le stanze delle emozioni”, rappresentano le emozioni profonde dell’animo umano quali :la tristezza, la paura ,la gioia.

L’elogio delle arti: pittura, scultura, architettura, la poesia e la musica. Esse sono abilità che permettono di elevare l’animo umano e di suscitare emozioni.

L’arte è capace di trasmettere emozioni in un processo empatico l’osservatore rivive nelle opere della professoressa Rianna un percorso emozionale che lo immedesima in esse. Oggi più che mai l’analisi delle emozioni, dei sentimenti è fondamentale per la conoscenza di sé e nella relazione umana.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium