/ Eventi

Eventi | 15 gennaio 2020, 07:41

Arma di Taggia: il 1° febbraio premiazione di 'Ossi di Seppia' a Villa Boselli, cerimonia anticipata alle 16

Al termine della cerimonia, che si svolgerà come sempre a Villa Boselli, è prevista la consegna dei libri e delle pergamene e quindi, verrà lasciato spazio agli ospiti, liberi di declamare i loro versi a microfono aperto.

Arma di Taggia: il 1° febbraio premiazione di 'Ossi di Seppia' a Villa Boselli, cerimonia anticipata alle 16

Sarù anticipata alle 16 la cerimonia di premiazione di ‘Ossi di Seppia’, arrivato alla 26a edizione ad Arma di Taggia. La decisione è stata presa dall’organizzazione del premio di poesia, in relazione alla massiccia presenza di partecipanti, provenienti maggiormente da fuori regione.

Al termine della cerimonia, che si svolgerà come sempre a Villa Boselli, è prevista la consegna dei libri e delle pergamene e quindi, verrà lasciato spazio agli ospiti, liberi di declamare i loro versi a microfono aperto. Sarà una sorta di ‘Reading poetico’ vero e proprio ed una festa, nella quale protagonisti saranno gli autori vincitori, i premi e le menzioni speciali. Il giusto riconoscimento e educata inclinazione d’animo nei confronti di chi, come sovente è accaduto, ha attraversato l’intera penisola per giungere fino ad Arma di Taggia, che in un giorno di febbraio diventa la ‘Capitale italiana della Poesia’.

Il 1° febbraio saranno invitate anche autori che negli anni scorsi hanno vinto il premio e potrebbero essere presenti, tra gli altri: Emanuela Rimolo, Gianni Priano, Alessia Bronico, Alessandra Corbetta, Luigi Malgieri, Milena Contini, Gianni Priano, Jaime De Castro, Neftali Basoalto, Vittorio Stivanello, Rachel Slade ed altri.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium