/ Attualità

Attualità | 13 gennaio 2020, 07:21

Taggia: Comune valuta di anticipare alle 19 la fascia gratuita notturna per i posteggi Quarté e Torri di Colombo

Tuttavia, da indiscrezioni, sembra che la stessa tariffazione non sarà applicata anche al futuro nuovo posteggio nella buca delle palme.

Taggia: Comune valuta di anticipare alle 19 la fascia gratuita notturna per i posteggi Quarté e Torri di Colombo

A breve l'amministrazione comunale di Taggia, vorrebbe anticipare di un'ora la fascia oraria gratuita dei posteggi a pagamento in struttura. Il provvedimento al vaglio del Comune in questi giorni riguarderà il Quarté (90 posti) e le Torri di Colombo (73 posti). 

In questo modo, quando sarà attiva la nuova disposizione oraria, si pagherà dalle 8 alle 19 e non più fino alle 20. La decisione di anticipare di un'ora la fascia gratuita, è maturata per andare incontro a tutte le persone che tornano a casa la sera dagli uffici. 

La novità, stando ad alcune indiscrezioni, sembra che non interesserà il futuro nuovo posteggio della 'Buca delle Palme', dove gli attuali posteggi esistenti rimarranno con strisce bianche mentre il piano sopraelevato che verrà costruito, sarà a pagamento.

Questi nuovi 50 posti auto ricavati con il posizionamento di una struttura che si ergerà dal livello stradale del viale, sono pensati per essere a rotazione veloce. Quindi non è da escludere che per regolamentare la sosta in questa nuovo parcheggio, il Comune vagli delle tariffe ad hoc, considerando anche la centralità ed il comfort offerto da questi stalli. Per conoscere le tariffe esatte bisognerà attendere i prossimi 6 mesi, quando la nuova costruzione sarà consegnata alla città, in tempo per la stagione estiva e l'arrivo dei turisti.  

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium