/ Attualità

Attualità | 15 dicembre 2019, 19:51

Ventimiglia: a distanza di poche ore dal posizionamento danneggiata una delle sculture di Giuseppe De Feo

Riguardo al danneggiamento di una di queste opere d'arte l'amministrazione comunale vuole fare chiarezza sull'accaduto.

Ventimiglia: a distanza di poche ore dal posizionamento danneggiata una delle sculture di Giuseppe De Feo

A Ventimiglia una scultura del maestro Giuseppe De Feo è stata danneggiata a distanza di poche ore dal suo posizionamento. Una delle zampe del cavallo che compone il soggetto della statua, è stata piegata, fino a spezzarsi. 

Un grave danno ed un gesto miserabile considerando che la scultura rovinata è un'opera d'arte di un importante artista mancato nel 2000 e molto legato alla riviera dei fiori. De Feo conobbe a fondo la Riviera di Ponente poichè vi risiedette assieme la moglie Giorgina. Oggi le opere dell'artista lombardo sono arrivate a Ventimiglia perchè donate dalla famiglia al sindaco di Gaetano Scullino. Così come il 'Gigante Freddo' che tanto sta facendo discutere la città di confine, dopo esser stata collocata davanti alla stazione ferroviaria.

Riguardo al danneggiamento di una di queste opere d'arte l'amministrazione comunale vuole fare chiarezza sull'accaduto. Infatti, in queste ore sono al vaglio le registrazioni del sistema di videosorveglianza cittadina per riuscire a risalire a chi potrebbe essere stato il responsabile. Nonostante questo problema è intenzione del Comune procedere alla riparazione in tempi celeri. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium