Leggi tutte le notizie di IL PUNTO DI CLAUDIO PORCHIA ›

Cronaca | 12 dicembre 2019, 17:41

Sanremo: 30enne pusher tunisino arrestato dai Carabinieri nella Pigna con 30 grammi di droga

Fermato anche un 37enne con una serie di precedenti penali.

Sanremo: 30enne pusher tunisino arrestato dai Carabinieri nella Pigna con 30 grammi di droga

I Carabinieri della Compagnia di Sanremo hanno arrestato uno spacciatore tunisino di 30 anni, che stava confezionando alcune dosi di droga, nascondendole nella cavitò di un muro nella Pigna.

Il fermo è avvenuto nel corso di un servizio coordinato antidroga in tutto il territorio, in particolare dove è stato messo a segno un secondo arresto. Il pusher tunisino è stato trovato in possesso di  due dosi termosaldate contenenti 5 grammi di eroina mentre dal muro sono state recuperate ulteriori 11 dosi del peso complessivo di 30 grammi. Il 30enne, in Italia senza fissa dimora, dopo una notte in camera di sicurezza è stato giudicato con rito direttissimo ed il Giudice ha disposto l’applicazione della misura del divieto di dimora nelle province di Imperia e Savona.

I Carabinieri della Stazione di Sanremo hanno eseguito anche un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’appello di Genova nei confronti di un 37enne marocchino, residente nella città dei fiori e responsabile di diversi episodi di spaccio commessi dal 2017 al 2019. L’uomo è stato tradotto in carcere dove dovrà espiare la pena definitiva di 3 anni e 10 mesi.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

venerdì 24 gennaio
giovedì 23 gennaio
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium