/ Eventi

Eventi | 12 dicembre 2019, 11:43

Sanremo: domenica concerto natalizio con mandolini e molto altro a Palazzo Roverizio

Domenica 15 dicembre, a partire dalle 16.30, presso il salone delle feste del Palazzo Roverizio, a Sanremo, appuntamento con il 'Concerto di Natale' insieme al Circolo Ligustico Arte e Ambiente.

Sanremo: domenica concerto natalizio con mandolini e molto altro a Palazzo Roverizio

Domenica 15 dicembre, a partire dalle 16.30, presso il salone delle feste del Palazzo Roverizio, a Sanremo, appuntamento con il 'Concerto di Natale' insieme al Circolo Ligustico Arte e Ambiente. Sarà un momento musicale incentrato su mandolini, mandole e chitarre. L'evento rientra nell'ambito delle manifestazioni natalizie organizzate e promosse dall'assessorato al turismo matuziano.

"Verrà presentato un ricco programma di musica di carattere a cura dell’orchestra a plettro del Circolo Mandolinistico “Euterpe”, fondato a Sanremo nel 1909 e, dunque, giunto al 110° compleanno. - spiegano Centro Ligustico - L’attività dall’inizio del Novecento ad oggi non è stata ininterrotta, anzi le tradizione mandolinistica rischiava di andare completamente perduta se qualche anno fa alcuni musicisti della zona non avessero ricostituito il Circolo raccogliendo professionisti, amatori e studenti da tutta la Provincia. Freddy Colt, Sabine Spath, Paola Esposito (mandolini), Sergio Caputo (mandola), Fabrizio Vinciguerra, Marcello Parodi (chitarre) sostengono le parti principali dell’orchestra insieme al valido apporto di Alberto Gibelli, Alice Lacala Moreschi, Marilena Vesco (mandolini), Carlo Ormea (mandola e fisarmonica), Marco Perotti (chitarra) e Paolo Priolo (contrabbasso). A concertare questo ricco ensemble sarà la bacchetta del giovane Maestro Cesare Depaulis, uno dei musicisti più preparati dell’attuale scenario della Riviera".

"Il concerto ha per titolo “Giro del mondo col mandolino” perché è basato su musiche popolari di varie tradizioni culturali, dall’Italia all’Austria, dalla Grecia al Giappone, oltre alla riscoperta di alcuni autori del territorio come Redento Raimondo (compositore di Pigna), Nicodemo Bruzzone e, soprattutto, Attilio Panizzi, direttore del Circolo Euterpe, alla cui memoria viene dedicato il concerto. - aggiungono - E per completare l’eccezionalità dell’evento nel corso del pomeriggio si terrà anche un significativa cerimonia: il discendente dell’antico Maestro, il Generale dei Carabinieri Attilio Panizzi (junior) sarà nominato Presidente Onorario dell’Euterpe alla presenza del Vice Presidente Onorario, l’attore dialettale Ninetto Silvano".

"In questo modo, unendo varie generazioni di sanremesi, la musica mandolinistica riesce ancora ad ammaliare il pubblico con le sonorità vivaci e struggenti ad un tempo, riallacciandosi alla storia cittadina e rievocando i tempi gloriosi dei concerti al “Principe Amedeo” e al “Chiosco Ruffini”. La cittadinanza è cordialmente invitata ad intervenire" - concludono gli organizzatori.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium