/ CINEMA

CINEMA | 12 dicembre 2019, 08:15

CINEMA: orari, trame e stellette dei film in programmazione oggi, giovedì 12 dicembre

CINEMA: orari, trame e stellette dei film in programmazione oggi, giovedì 12 dicembre

La programmazione nelle sale della provincia di Imperia. In locandina e nelle immagini il film al Roof 1 dell'Ariston e al Cinema Centrale di Sanremo, al Politeama di Ventimiglia, al cinema Centrale di Bordighera e al Teatro Comunale di Ventimiglia

                                      SANREMO

Ariston (tel. 0184 506060)
Chiuso (per la programmazione di spettacoli musicali, rappresentazioni teatrali, congressi si rimanda alla rubrica 'Agenda Manifestazioni')

Ariston Ritz (tel. 0184 506060)
- FROZEN II - IL SEGRETO DI ARENDELLE - 16.45 – 19.00 – 21.15 – di Jennifer Lee, Chris Buck - con le voci di Serena Autieri, Serena Rossi, Enrico Brignano, Paolo De Santis, Idina Menzel - Animazione/Avventura/Commedia - "La Regina Elsa, la Principessa Anna, Kristoff e Olaf si addentrano nel cuore della foresta incantata per scoprire la verità su un antico mistero del regno di Arendelle, l'unica speranza per salvare il regno e i suoi cittadini dalle forze implacabili della natura…”
Voto della critica: ***

Ariston Roof - Sala 1 (tel. 0184 506060)
Doppia Programmazione
- IL PRIMO NATALE17.00 - 21.30 – di Salvatore Ficarra, Valentino Picone - con Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Massimo Popolizio, Roberta Mattei, Giacomo Mattia - Commedia - "Salvo vive a Palermo ed è un ladro di arte sacra, oltre che ateo convinto. A Roccadimezzo Sicula vive invece padre Valentino, un prete estremamente devoto alla tradizione del Presepe. Alla vigilia delle festività natalizie, Salvo tenterà di impadronirsi di un’altra reliquia, proprio nella Chiesa di don Valentino, portando a termine la missione. Dopo aver scoperto il furto, il prete non può che fiondarsi alla ricerca del mascalzone ma, per una strana magia – forse la stessa di cui è dotato il Natale – entrambi si ritroveranno catapultati nella Palestina di duemila anni fa. Ovvero nell’epoca del dominio dell’Imperatore romano Augusto e del perfido reggente locale Erode, pochi giorni prima della nascita di Gesù Cristo…”
Voto della critica: **
- CETTO C'È, SENZADUBBIAMENTE - 19.30 – di Giulio Manfredonia - con Antonio Albanese, Nicola Rignanese, Caterina Shulha, Gianfelice Imparato, Davide Giordano - Commedia - "A dieci anni di distanza dalla sua elezione a sindaco di Marina di Sopra, Cetto la Qualunque adesso vive in Germania e, dimenticata ogni ambizione politica, viene visto soltanto come un irresistibile e pittoresco imprenditore di successo. Peccato che egli consideri il Paese tedesco come una terra di conquiste e ritenga la mafia un marchio di qualità… La sua catena di ristoranti e pizzerie, comunque, non conosce crisi. Inoltre, ha una bella compagna tedesca e due suoceri neonazisti che lo guardano con la simpatia riservata ai migranti. Il richiamo della sua terra tuttavia resta innegabile. La notizia dell’aggravarsi delle condizioni dell’amata zia lo induce a tornare sul luogo d’origine, dove le malefatte compiute ancora lo precedono. In Italia scoprirà qualcosa che cambierà il corso della sua vita e, ‘purtroppamente’… anche quella dei suoi concittadini. Cetto tornerà così a dettare legge e stavolta le conseguenze potrebbero essere irreparabili…”
Voto della critica: **

Ariston Roof - Sala 2 (tel. 0184 506060)
- CHE FINE HA FATTO BERNADETTE?16.30 - 19.15 - 21.30 – di Richard Linklater  - con Cate Blanchett, Billy Crudup, Kristen Wiig, Laurence Fishburne, Emma Nelson – Commedia/Drammatico - "Bernadette Fox, non è un tipo facile: occhialoni da diva, ironia tagliente, modi scostanti; Bernadette esce di rado, trascura la casa e non fa nulla per nascondere l'indifferenza nei confronti dei comitati scolastici. Quando la figlia Bee chiede un viaggio in Antartide come premio per la pagella perfetta, Bernadette si getta eroicamente nei preparativi. Lo sforzo di adattarsi a una vita che non le assomiglia affatto, gli intoppi e i disastri si susseguono uno dopo l'altro, consumano Bernadette che, all'improvviso, scompare lasciando alla sua famiglia il compito di raccogliere i cocci. Il che è esattamente ciò che Bee decide di fare, ricostruendo con acume e pazienza la scia di mail, fatture, articoli di giornale e circolari scolastiche che la madre si è lasciata alle spalle, fino a svelare il clamoroso segreto che Bernadette nasconde da vent'anni…”
Voto della critica: ***

Ariston Roof - Sala 3 (tel. 0184 506060)
- L'IMMORTALE - 16.15 – 19.00 – 21.30 – di Marco D'Amore - con Marco D'Amore, Giuseppe Aiello, Salvatore D'Onofrio, Giovanni Vastarella, Marianna Robustelli - Drammatico - "Il corpo di Ciro sta affondando nelle acque scure del Golfo di Napoli. E mentre sprofonda sempre più, affiorano i ricordi. I suoni attutiti dall'acqua si confondono con le urla della gente in fuga. E' il 1980, la terra trema, il palazzo crolla, ma sotto le macerie si sente il pianto di un neonato ancora vivo. Dieci anni più tardi, ritroviamo quel neonato ormai cresciuto, mentre sopravvive come può alle strade di Napoli, figlio di nessuno. Ricordi vividi di un'educazione criminale che l'hanno reso ciò che è: Ciro Di Marzio, l'Immortale…”
Voto della critica: **

Ariston Roof - Sala 4 (tel. 0184 506060)
Doppia Programmazione
- UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK - 16.30 – di Woody Allen - con Timothée Chalamet, Elle Fanning, Selena Gomez, Jude Law, Diego Luna, Liev Schreiber - Commedia - "Sullo sfondo di una poetica New York, una coppia di giovani fidanzati è alle prese con improbabili incontri che cambieranno il corso di un weekend romantico, mandandolo in fumo…”
Voto della critica: ***
- L'INGANNO PERFETTO - 19.15 – 21.30 – di Bill Condon - con Helen Mirren, Ian McKellen, Russell Tovey, Jóhannes Haukur Jóhannesson, Jim Carter - Drammatico - "Il genio della truffa Roy Courtnay non riesce a credere alla sua fortuna quando incontra online la benestante vedova Betty McLeish. Mentre Betty gli apre le porte della sua casa e della sua vita, Roy rimane sorpreso scoprendosi affezionato alla donna: quella che sarebbe dovuta essere una truffa veloce e rapida si trasforma in un percorso da funambolo, il più infido della sua vita…”
Voto della critica: ***

Centrale (tel. 0184 597822)
- IL PRIMO NATALE16.30 – 19.00 – 21.15 – di Salvatore Ficarra, Valentino Picone - con Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Massimo Popolizio, Roberta Mattei, Giacomo Mattia - Commedia - "Salvo vive a Palermo ed è un ladro di arte sacra, oltre che ateo convinto. A Roccadimezzo Sicula vive invece padre Valentino, un prete estremamente devoto alla tradizione del Presepe. Alla vigilia delle festività natalizie, Salvo tenterà di impadronirsi di un’altra reliquia, proprio nella Chiesa di don Valentino, portando a termine la missione. Dopo aver scoperto il furto, il prete non può che fiondarsi alla ricerca del mascalzone ma, per una strana magia – forse la stessa di cui è dotato il Natale – entrambi si ritroveranno catapultati nella Palestina di duemila anni fa. Ovvero nell’epoca del dominio dell’Imperatore romano Augusto e del perfido reggente locale Erode, pochi giorni prima della nascita di Gesù Cristo…”
Voto della critica: **

Tabarin (tel. 0184 597822)
- CENA CON DELITTO - KNIVES OUT - 16.15 - 18.45 - 21.15 – di Rian Johnson - con Daniel Craig, Chris Evans, Ana de Armas, Jamie Lee Curtis, Michael Shannon (II) – Azione/Drammatico - "Il film è la trasposizione cinematografica dell'omonimo album del ‘Boss’ Bruce Springsteen. Il documentario vede il cantautore statunitense all’esordio alla regia, in quella che è un'esibizione in piena regola e lo vede interpretare i tredici brani dell'album, insieme a un'intera orchestra, nel fienile della sua dimora…”
Voto della critica: ***

                                       IMPERIA

Centrale (tel. 0183 63871)
- CENA CON DELITTO - KNIVES OUT - 20.45 – di Rian Johnson - con Daniel Craig, Chris Evans, Ana de Armas, Jamie Lee Curtis, Michael Shannon (II) – Azione/Drammatico - "Il film è la trasposizione cinematografica dell'omonimo album del ‘Boss’ Bruce Springsteen. Il documentario vede il cantautore statunitense all’esordio alla regia, in quella che è un'esibizione in piena regola e lo vede interpretare i tredici brani dell'album, insieme a un'intera orchestra, nel fienile della sua dimora…”
Voto della critica: ***

Imperia - Sala 1 (tel. 0183 292745)
Chiuso

Imperia - Sala 2 (tel. 0183 292745)
Chiuso

                                   DIANO MARINA

Politeama Dianese (tel. 0183 495930)
- IL PRIMO NATALE – 20.45 – di Salvatore Ficarra, Valentino Picone - con Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Massimo Popolizio, Roberta Mattei, Giacomo Mattia - Commedia - "Salvo vive a Palermo ed è un ladro di arte sacra, oltre che ateo convinto. A Roccadimezzo Sicula vive invece padre Valentino, un prete estremamente devoto alla tradizione del Presepe. Alla vigilia delle festività natalizie, Salvo tenterà di impadronirsi di un’altra reliquia, proprio nella Chiesa di don Valentino, portando a termine la missione. Dopo aver scoperto il furto, il prete non può che fiondarsi alla ricerca del mascalzone ma, per una strana magia – forse la stessa di cui è dotato il Natale – entrambi si ritroveranno catapultati nella Palestina di duemila anni fa. Ovvero nell’epoca del dominio dell’Imperatore romano Augusto e del perfido reggente locale Erode, pochi giorni prima della nascita di Gesù Cristo…”
Voto della critica: **

                                    BORDIGHERA

Olimpia (tel. 0184 261955)
- IL PRIMO NATALE – 21.00 – di Salvatore Ficarra, Valentino Picone - con Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Massimo Popolizio, Roberta Mattei, Giacomo Mattia - Commedia - "Salvo vive a Palermo ed è un ladro di arte sacra, oltre che ateo convinto. A Roccadimezzo Sicula vive invece padre Valentino, un prete estremamente devoto alla tradizione del Presepe. Alla vigilia delle festività natalizie, Salvo tenterà di impadronirsi di un’altra reliquia, proprio nella Chiesa di don Valentino, portando a termine la missione. Dopo aver scoperto il furto, il prete non può che fiondarsi alla ricerca del mascalzone ma, per una strana magia – forse la stessa di cui è dotato il Natale – entrambi si ritroveranno catapultati nella Palestina di duemila anni fa. Ovvero nell’epoca del dominio dell’Imperatore romano Augusto e del perfido reggente locale Erode, pochi giorni prima della nascita di Gesù Cristo…”
Voto della critica: **

Multisala Zeni - Sala 1 (tel. 0184 260699)
- UN GIORNO DI PIOGGIA A NEW YORK - 21.00 – di Woody Allen - con Timothée Chalamet, Elle Fanning, Selena Gomez, Jude Law, Diego Luna, Liev Schreiber - Commedia - "Sullo sfondo di una poetica New York, una coppia di giovani fidanzati è alle prese con improbabili incontri che cambieranno il corso di un weekend romantico, mandandolo in fumo…”
Voto della critica: ***

Multisala Zeni - Sala 2 (tel. 0184 260699)
- CENA CON DELITTO - KNIVES OUT - 21.00 – di Rian Johnson - con Daniel Craig, Chris Evans, Ana de Armas, Jamie Lee Curtis, Michael Shannon (II) – Azione/Drammatico - "Il film è la trasposizione cinematografica dell'omonimo album del ‘Boss’ Bruce Springsteen. Il documentario vede il cantautore statunitense all’esordio alla regia, in quella che è un'esibizione in piena regola e lo vede interpretare i tredici brani dell'album, insieme a un'intera orchestra, nel fienile della sua dimora…”
Voto della critica: ***

                                   VENTIMIGLIA

Teatro Comunale (tel. 0184 235263)
Doppia Programmazione
- FROZEN II - IL SEGRETO DI ARENDELLE - 17.00 – di Jennifer Lee, Chris Buck - con le voci di Serena Autieri, Serena Rossi, Enrico Brignano, Paolo De Santis, Idina Menzel - Animazione/Avventura/Commedia - "La Regina Elsa, la Principessa Anna, Kristoff e Olaf si addentrano nel cuore della foresta incantata per scoprire la verità su un antico mistero del regno di Arendelle, l'unica speranza per salvare il regno e i suoi cittadini dalle forze implacabili della natura…”
Voto della critica: ***
- IL PRIMO NATALE16.30 – 19.00 – 21.15 – di Salvatore Ficarra, Valentino Picone - con Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Massimo Popolizio, Roberta Mattei, Giacomo Mattia - Commedia - "Salvo vive a Palermo ed è un ladro di arte sacra, oltre che ateo convinto. A Roccadimezzo Sicula vive invece padre Valentino, un prete estremamente devoto alla tradizione del Presepe. Alla vigilia delle festività natalizie, Salvo tenterà di impadronirsi di un’altra reliquia, proprio nella Chiesa di don Valentino, portando a termine la missione. Dopo aver scoperto il furto, il prete non può che fiondarsi alla ricerca del mascalzone ma, per una strana magia – forse la stessa di cui è dotato il Natale – entrambi si ritroveranno catapultati nella Palestina di duemila anni fa. Ovvero nell’epoca del dominio dell’Imperatore romano Augusto e del perfido reggente locale Erode, pochi giorni prima della nascita di Gesù Cristo…”
Voto della critica: **

                                    DOLCEACQUA


Cinema Cristallo (tel. 0184 206 324)
Chiuso

Legenda - Giudizi della critica film in da 1* stelletta (mediocre) a 5***** stellette (capolavoro)
Trame film tratte da www.cinematografo.it

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium