/ Politica

Politica | 10 dicembre 2019, 17:37

Sanremo: proposta sul recupero dei seminterrati, Tommasini "Passaggio fondamentale in Commissione Regionale"

La proposta di legge era stata anche oggetto di un Ordine del Giorno, firmato dai Consiglieri comunali Sergio Tommasini e Piero Correnti (Liguria Popolare) ed approvato all'unanimità.

Sanremo: proposta sul recupero dei seminterrati, Tommasini "Passaggio fondamentale in Commissione Regionale"

La quarta Commissione (Territorio Ambiente) della Regione ha licenziato la proposta di legge 264, presentata da Andrea Costa (Liguria Popolare) e sottoscritta dal capogruppo Gabriele Pisani, sul ‘Recupero dei vani accessori e/o pertinenziali e dei locali seminterrati esistenti’.

La proposta di legge era stata anche oggetto di un Ordine del Giorno, firmato dai Consiglieri comunali Sergio Tommasini e Piero Correnti (Liguria Popolare) ed approvato all'unanimità.

Sergio Tommasini ha così commentato: "Il passaggio in Commissione Regionale è stato decisivo affinché la proposta diventi legge offrendo nuove opportunità a chi non può recuperare locali inutilizzati ma anche ad una categoria economica, gli edili, fortemente penalizzata dalla crisi del mercato. Adesso attendiamo che il provvedimento vada in Consiglio Regionale per ottenere l'approvazione finale".

Il provvedimento riguarda seminterrati, cantine, magazzini, garage di edifici già esistenti e non utilizzati che possono essere recuperati, nel rispetto delle normative vigenti di natura amministrativa e igienico sanitaria e senza alcun consumo di suolo. Uno degli aspetti più importanti del provvedimento riguarda l’altezza minima consentita dei locali destinati alla permanenza persone: sarà di 2 metri e 40 centimetri mentre, attualmente, è di 2 metri e 70 centimetri.

"La proposta – termina Tommasini - permette il recupero del patrimonio edilizio esistente e, infatti, non consente alcun tipo di ampliamento di superficie. Favorirà altresì il presidio del territorio, unico vero argine contro l’abbandono e il degrado ambientale".

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium