/ Economia

Economia | 10 dicembre 2019, 13:24

Giovani e Mutuo: tutte le agevolazioni per i giovani che vogliono acquistare la Prima Casa con un mutuo

Ecco quello che devi sapere delle diverse agevolazioni

Giovani e Mutuo: tutte le agevolazioni per i giovani che vogliono acquistare la Prima Casa con un mutuo

I giovani che vogliono acquistare casa, proprio come te, possono fare affidamento su un'ampia serie di agevolazioni che, in modo diverso, permettono agli stessi di affrontare, nel migliore dei modi, la suddetta spesa. Ecco quello che devi sapere delle diverse agevolazioni.

Il fondo di garanzia

La prima agevolazione che puoi sfruttare è quello del Fondo di Garanzia dello Stato: per poter sfruttare la medesima devi essere sposato da almeno due anni e tu e/o il coniuge non dovete avere più di 35 anni. In alternativa puoi anche avere un lavoro atipico secondo quanto stabilito dall'articolo 1 della legge 28 giugno 2012, n. 92. In entrambi i casi la casa deve essere la prima che acquisti e non deve essere una villa, castello o avere elementi di lusso al suo interno ed esterno: inoltre il valore non deve superare i 250 mila euro.

Lo Stato si fa fronte del tuo mutuo giovani per l’acquisto della prima casa qualora tu non riesca a pagare la seconda parte, ovvero il restante 50% della somma di denaro, così come degli interessi e degli oneri, purché non superino il 5%, del capitale residuo.

Il Bonus Prima casa

Il bonus prima casa rappresenta la soluzione ideale qualora tu voglia acquistare l'abitazione.
Ovviamente devi tenere conto delle diverse caratteristiche che devi possedere nel momento in cui decidi di procedere con tale richiesta e in particolar modo non devi essere titolare di altre abitazioni, usufruendo o meno del medesimo bonus, così come la vendita del vecchio immobile deve avvenire almeno 18 mesi prima della richiesta del bonus e acquisto della nuova casa.
Inoltre devi avere la residenza nel Comune dove intendi procedere con l'acquisto dell'abitazione da almeno 18 mesi.

Le agevolazioni riguardano l'IVA al 2 o 4 percento, se acquisti la casa dalla ditta costruttrice oppure da un proprietario soggetto al pagamento dell'IVA, imposta di registro pari al 2% e agevolazione pari a 200 euro sulle diverse imposte. Quest'ultima agevolazione subentra solo ed esclusivamente se l'abitazione ti viene donata oppure la ottieni in qualità di erede del vecchio proprietario.

Le altre agevolazioni per il mutuo prima casa

Inoltre prendi in considerazione che rientrando nella categoria degli under 35, puoi accedere anche a diversi prodotti proposti dagli enti bancari che ti permettono di affrontare le spese del mutuo usufruendo di un tasso agevolato. Questo significa che il prestito che richiedi per entrare in possesso della tua prima casa è assai meno pesante rispetto quello che invece va a caratterizzare la richiesta espressa da parte di un adulto over 35 oppure da coloro che hanno già acquistato un'altra abitazione sia nello stesso Comune che in altri situati sulla nostra Penisola.

Pertanto puoi usufruire di condizioni in grado di rispondere alle tue esigenze nonché usufruire delle altre due tipologie di agevolazioni prima descritte e che puoi approfondire sul portale di confronto mutui online http://www.migliori-mutui.it, a patto che tu rispetti tutti i diversi requisiti che sono stati impostati come parametri delle medesime, prevenendo quindi potenziali situazioni dannose per la tua condizione economica.

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium