/ Cronaca

Cronaca | 04 dicembre 2019, 17:08

Sanremo: i Carabinieri arrestano due tunisini, uno per evasione e l'altro per detenzione di droga

I due sono stati fermati nel corso di un servizio di controllo, per il quale sono state ispezionate diverse abitazioni, in particolare nel quartiere Pigna.

Sanremo: i Carabinieri arrestano due tunisini, uno per evasione e l'altro per detenzione di droga

I Carabinieri di Sanremo hanno arrestato due tunisini, uno per evasione e l'alktro per traffico di droga. I due sono stati fermati nel corso di un servizio di controllo, per il quale sono state ispezionate diverse abitazioni, in particolare nel quartiere Pigna.

Si tratta di un 27enne ed un 39enne che, fermati all’esterno delle rispettive abitazioni, erano sprovvisti di regolare autorizzazione ad allontanarsi. Durante il pomeriggio, nel setacciare la Pigna, i Carabinieri hanno fermato il 27enne mentre parlava con un connazionale, a poche centinaia di metri dalla suo appartamento. Condotto in caserma per gli accertamenti di rito, ha trascorso una notte in camera di sicurezza e sarà giudicato con rito direttissimo.

Durante la notte i Carabinieri hanno arrestato un altro straniero, già sottoposto agli arresti domiciliari per resistenza a pubblico ufficiale, che si era scagliato contro la pattuglia che lo aveva rintracciato in piazza Bresca dopo l’aggressione nei confronti di un connazionale avvenuta la settimana scorsa nella Pigna. I militari hanno pedinato l’uomo dall’uscita dalla sua abitazione fino ai giardini pubblici Regina Elena, notandolo mentre rovistava dietro un cespuglio.

Una volta raggiunto e bloccato è stato trovato in possesso di un involucro di circa 45 grammi contenente 99 dosi di eroina. Accusato di evasione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, per lui si sono aperte direttamente le porte del carcere di Imperia.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium