/ Cronaca

Cronaca | 03 dicembre 2019, 17:57

Triora: ai domiciliari il Sindaco Massimo Di Fazio, venerdì l'interrogatorio davanti al Gip

Il primo cittadino, proprio venerdì non potrà prendere parte al consiglio comunale che sarà retto dal suo vice Giovanni Nicosia

Triora: ai domiciliari il Sindaco Massimo Di Fazio, venerdì l'interrogatorio davanti al Gip

E’ fissato per venerdì l’interrogatorio davanti al Gip Anna Bonsignorio per Massimo Di Fazio, il sindaco di Triora da ieri mattina ai domiciliari con l’accusa di detenzione e porto illegale di arma da fuoco e di bracconaggio per aver partecipato illegalmente ad alcune battute di caccia.

Il primo cittadino, proprio venerdì non potrà prendere parte al consiglio comunale che sarà retto dal suo vice Giovanni Nicosia.

Di Fazio risulta indagato insieme ad altre tre persone con cui avrebbe partecipato alle battute di caccia clandestine. Per la procura nei loro confronti ci sarebbero gravi indizi di colpevolezza, come è emerso dalle indagini condotte dalla polizia postale di Imperia che ieri ha effettuato l’arresto. I quattro sarebbero ‘abitualmente dediti alla caccia di frodo’.

Di Fazio, difeso dagli avvocati Alessandro Moroni e Simona Bertoldo, ricordiamo, era già sottoposto a divieto di detenere armi, come decretato dal prefetto nel 2009.

L’inchiesta è condotta dal Pubblico Ministero Luca Scorza Azzarà e coordinata dal Procuratore Capo Alberto Lari.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium