/ Attualità

Attualità | 03 dicembre 2019, 12:12

Sanremo: martedì prossimo l'assemblea dei residenti di strada Valloni Tasciaire, propedeutica per avviare i lavori

Al momento sono previsti circa 3 mesi di lavori per sistemare la zona della frana per un costo di circa 200mila euro da ripartire tra i circa 50 consorziati.

Sanremo: martedì prossimo l'assemblea dei residenti di strada Valloni Tasciaire, propedeutica per avviare i lavori

E’ fissata per martedì prossimo alle 17, nei saloni parrocchiali di Baragallo, l’assemblea dei consorziati alla strada ‘Valloni Tasciaire’, protagonista delle cronache da alcune settimane per la grossa frana che ha isolato una quarantina di famiglie.

L’assemblea dovrà eleggere il Presidente, il vice e le altre cariche, dopo il decesso del Presidente Valente nel 2011. L’assemblea sarà propedeutica per affidare poco dopo gli incarichi ai professionisti per preparare un progetto di sistemazione della frana. Al momento i residenti transitano in auto da una mulattiera approntata dal Comune, dove possono passare vetture fuoristrada. A piedi i residenti possono transitare dalla passerella sistemata dal Comune ma ovviamente la situazione è difficile.

Al momento sono previsti circa 3 mesi di lavori per sistemare la zona della frana per un costo di circa 200mila euro da ripartire tra i circa 50 consorziati. Gli stessi, contestualmente, chiedono al comune matuziano di pensare alla sistemazione di una strada che unisce regione Valloni con il quartiere di Baragallo a Sanremo, che potrebbe essere una via importante di accesso e che non costerebbe moltissimo, visto che si tratta di circa 100/120 metri di attuale sterrato.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium