/ Attualità

Attualità | 02 dicembre 2019, 18:11

Un ponte 'bailey' o il passaggio dove adesso c'è il camminamento: ecco le due soluzioni per 'liberare' Rocchetta Nervina (Video)

Il Sindaco Marco Rondelli, uscito soddisfatto dalla riunione, ha chiesto tempi celeri sia per i residenti ma anche per i commercianti che potrebbero pagarne le conseguenze economiche.

Un ponte 'bailey' o il passaggio dove adesso c'è il camminamento: ecco le due soluzioni per 'liberare' Rocchetta Nervina (Video)

Due possibilità per la soluzione alla viabilità della strada Provinciale 68 tra Dolceacqua e Rocchetta Nervina, colpita da una frana mercoledì scorso e che ha isolato il piccolo centro della Val Nervia. La conferma è arrivata nel pomeriggio dal Sindaco, Marco Rondelli, al termine della riunione di oggi con la Provincia, il Prefetto ed i tecnici della Regione.

“Dalla riunione – ha detto Rondelli - è emersa la possibilità di risolvere il problema viario con un ponte ‘bailey’ o dove adesso abbiamo approntato il percorso pedonale provvisorio. La Provincia ha confermato di decidere in tempi brevi e noi lo abbiamo chiesto, perché vorremmo ripristinare la viabilità entro Natale”.

Il primo cittadino si è comunque dichiarato soddisfatto dell’incontro: “Perché ho trovato massima disponibilità da parte degli Enti e dalle persone presenti ed ora spero che, dalle parole si passi ai fatti velocemente perché, oltre ai residenti bloccati abbiamo delle attività commerciali, che nel periodo natalizio coprono il 20% del loro fatturato. Avere una viabilità anche a senso unico alternato prima delle feste sarebbe fondamentale”.

Ora quindi i ‘rocchettini’ attendono con ansia di sapere come e quando verrà risolto il problema viario per muoversi dal piccolo paese. Una risposta attesa anche dai commercianti che, giovedì scorso ci avevano affidato il loro allarme per il lavoro che verrebbe a mancare per le feste di fine anno.

Carlo Alessi - Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium