/ Attualità

Attualità | 02 dicembre 2019, 15:11

Sanremo: domani l'appuntamento con le 'porte aperte' al plesso scolastico di frazione San Giacomo

E’ possibile avere un rapporto diretto con la natura, senza smog e rumori cittadini, e usufruire dell’ampio cortile esterno, con pavimentazione antinfortunistica, dove i bambini, durante gli intervalli, possiamo giocare e socializzare.

Sanremo: domani l'appuntamento con le 'porte aperte' al plesso scolastico di frazione San Giacomo

Domani pomeriggio, dalle 14 alle 16, il plesso scolastico di San Giacomo aprirà le porte a chiunque voglia visitarlo e conoscerlo. I docenti e gli studenti sottolineano il fatto che la scuola è in un luogo incantevole, in piena zona verde ai piedi di San Romolo.

E’ possibile avere un rapporto diretto con la natura, senza smog e rumori cittadini, e usufruire dell’ampio cortile esterno, con pavimentazione antinfortunistica, dove i bambini, durante gli intervalli, possiamo giocare e socializzare. La scuola è dotata anche di una palestra ben attrezzata, dove svolgere educazione motoria (e non solo) e di una cucina interna dove la cuoca Dolores prepara direttamente i pasti per gli alunni, senza dover ricorrere a cibi precotti.

Le aule, poi, sono coloratissime ed accoglienti ed è presente anche una LIM. E la biblioteca? Piccola sì, ma con circa 8.000 libri di ogni genere: avventura, romanzi, gialli, favole e fiabe. Ogni settimana si può scegliere un libro e portarlo a casa per leggerlo. “Durante l’anno scolastico, oltre a studiare ed apprendere giorno per giorno nuove conoscenze che ci aiutano a diventare grandi – evidenziano gli studenti di San Giacomo - partecipiamo a laboratori divertenti ed istruttivi, come quello che stiamo facendo in questo periodo per preparare la tradizionale recita natalizia, cantiamo, suoniamo il flauto dolce e recitiamo. In primavera poi tutti insieme, dalla prima alla quinta, andiamo a visitare sempre qualche bel posto, un museo, un castello, una fattoria didattica, e aderiamo a progetti importanti che la nostra città ci offre come ‘La strada maestra’, un percorso di educazione stradale che ci insegna a diventare corretti cittadini”.

“E se abitate un po’ più lontano, niente paura – proseguono - siamo dotati di un efficiente servizio scuolabus da San Romolo, da San Giovanni e dal centro città. Qui i bambini saranno ben accuditi da simpatici nonni vigili che all’arrivo a scuola li prendono per mano e li accompagnano fin dentro l’edificio scolastico. E voi, mamma e papà, se il mattino dovete andare a lavorare presto, non preoccupatevi c’è il Prescuola, dove il bidello Claudio accoglie e sorveglia i figli fin dalle 7,30. Noi qui stiamo molto bene e quindi venite a trovarci per visitare la nostra scuola, sicuramente ve ne innamorerete”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium