/ Cronaca

Cronaca | 01 dicembre 2019, 10:16

Sanremo: proseguono le indagini sulla morte di Salvatore Locastro a Bussana, per ora nessuna ipotesi sul decesso

I rilievi nell'abitazione dell'uomo sono andati avanti fino a tarda sera ma non ci sono elementi che possano far capire con precisione le cause della morte. L'uomo, all'arrivo a casa della convivente, era ancora vivo ma è morto poco dopo l'arrivo dei medici.

Sanremo: proseguono le indagini sulla morte di Salvatore Locastro a Bussana, per ora nessuna ipotesi sul decesso

Solo il responso dell’autopsia potrà dare delle certezze alle indagini del Commissariato di Sanremo, sulla morte di Salvatore Locastro, 47enne artista di Bussana vecchia, morto ieri sera intorno alle 18, nella sua abitazione del piccolo borgo antico della frazione matuziana.

Secondo la ricostruzione fatta dalla Polizia Scientifica, che ha lavorato per tutta la notte, l’uomo è stato trovato dalla convivente che, rientrata nell’abitazione, lo ha trovato ancora vivo con una ferita alla testa. La donna ha chiamato i soccorsi ed il personale medico del 118 ha tentato di rianimarlo, purtroppo senza successo.

La Polizia Scientifica ha così svolto tutti i rilievi del caso e, solo a tarda serata ha lasciato l’abitazione, consegnando la salma dell’uomo al medico legale per l’autopsia, che dovrebbe essere eseguita nella giornata di domani. Secondo i primi riscontri sembra che l’uomo sia morto per cause naturali ma, ovviamente, in molti si chiedono se effettivamente Locastro sia morto cadendo a terra, oppure per altri motivi.

Al momento le ipotesi sulla morte del 47enne sono diverse. Potrebbe trattarsi di morte naturale come di qualsiasi altra cosa e solo l'esame autoptico potrà dare qualche verità in più. Sul luogo del decesso non sono stati trovati indizi che possano far risalire ad una morte violenta. Gli agenti del Commissariato non ha nessun sospetto e non ci sono elementi che possano far presumere ad un omicidio. 

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium