/ Attualità

Attualità | 22 novembre 2019, 18:06

Il Comune di Sanremo anticipa 10 mila euro di lavori per mettere in sicurezza la pista tagliafuoco in zona Parà a Verezzo

Palazzo Bellevue anticipa i tempi in attesa dei 400 mila euro richiesti con i fondi Psr

Il Comune di Sanremo anticipa 10 mila euro di lavori per mettere in sicurezza la pista tagliafuoco in zona Parà a Verezzo

Nuovi investimenti da parte del Comune di Sanremo per la messa in sicurezza del territorio. La Giunta matuziana ha approvato l’anticipo di 10 mila euro per i lavori di sistemazione della pista tagliafuoco in zona Parà Verezzo, area tristemente nota per i diversi incendi che troppo spesso si sono verificati negli anni.

I lavori previsti dal Comune comprendono: la regolarizzazione del terreno, l’eliminazione della vegetazione presente, gli abbattimenti della roccia precaria, la segnaletica e la pulizia stradale.

L’anticipo della spesa da parte del Comune rientra nella prospettiva dei 400 mila euro richiesti con i fondi Psr per la tutela e gli investimenti nell’entroterra grazie alla convenzione stipulata da Sanremo e Perinaldo. In particolare le due amministrazioni, che già collaborano per il Consorzio Forestale di Monte Bignone, chiederanno i fondi per il capitolo che riguarda la tutela dagli incendi boschivi, una piaga purtroppo ben nota in zona. Nello stesso capitolo anche lo sviluppo delle aree forestali e la prevenzione di calamità naturali e dei fenomeni di dissesto idrogeologico. I fondi sarebbero finanziati al 100%.

Tra gli interventi previsti:
Zona Perinaldo - Funtanin: collocazione di 4 idranti in allaccio su acquedotto esistente
Zona Acque Nere - Parà: adeguamento pista esistente, taglio vegetazione; nuovo tratto di pista per collegamento tagliafuoco Parà
Zona Marzocco: adeguamento pista tagliafuoco esistente, taglio vegetazione; nuovo tratto di pista per collegamento tagliafuoco a Poggio Bandito; nuova vasca esterna da 50 mc. e collocazione idrante
Zona San Bartolomeo: sistemazione area per elisuperficie

L'altra parte di interventi riguarda i Comuni di Bajardo e Ceriana con i seguenti interventi:
Zona Galleria Bajardo: adeguamento pista tagliafuoco esistente, sistemazione area per elisuperficie, collocazione di due idranti in allaccio su acquedotto esistente, nuova vasca esterna da 50 mc.
Zona Cima Bignone: adeguamento pista esistente, sistemazione area per elisuperficie
Zona Merizzo San Giovanni: adeguamento pista tagliafuoco esistente, taglio vegetazione; nuovo tratto di pista per il collegamento con sorgente e relativa rete di adduzione; nuova vasca seminterrata da 50 mc. e collocazione idrante

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium