/ Eventi

Eventi | 21 novembre 2019, 12:52

Sabato prossimo a Grasse, concerto interpretato dal Coro Troubar Clair e dalla Giovane Orchestra della Riviera dei fiori Note Libere

L'appuntamento musicale è per le ore 18, presso la Cattedrale della cittadina francese

Sabato prossimo a Grasse, concerto interpretato dal Coro Troubar Clair e dalla Giovane Orchestra della Riviera dei fiori Note Libere

Sabato 23 novembre alle ore 18, presso la Cattedrale di Grasse (Francia) si terrà un Concerto interpretato dal Coro Troubar Clair e dalla Giovane Orchestra della Riviera dei fiori Note Libere. L’Opera che verrà eseguita si intitola Septem Ultima Verba del giovane compositore Newyorkese Michael John Trotta. Si tratta di una Prima esecuzione Assoluta in Francia.

Il Concerto è organizzato per i 25 anni dell’Association Réseau D.E.S. France, Associazione che tutela le vittime del farmaco Distilbène (dietilstilbestrolo), un ormone di sintesi usato in Francia dagli anni '40 agli anni '70 per prevenire l'aborto, responsabile di numerosi e gravi effetti collaterali sia sulle donne assuntrici (cosiddetta prima generazione) sia sulle generazioni successive.

Septem Ultima Verba è stata presentata da Note Libere e Troubar Clair in prima assoluta nazionale e in prima mondiale nella versione in lingua latina alla Basilica di San Lorenzo Maggiore a Napoli il 26 marzo 2018, a Roma presso la Basilica Papale di San Paolo fuori le Mura e alla Basilica dei Santi XII Apostoli; le prime due esecuzioni sotto la bacchetta dell’autore Michael John Trotta, mentre l’ultima è stata diretta da Cristina Orvieto.

L’Opera di Michael John Trotta Septem Ultima Verba è un viaggio corale in sette movimenti attraverso la Passione di Cristo che offre una storia “potente” e che comprende un susseguirsi di emozioni mozzafiato, dall’intima tenerezza al maestoso trionfo. Un punto di riferimento nel suo genere questa composizione dell’Americano Trotta, compositore magistrale, sensibile ed espressivo. Il lavoro è un gioiello raro, energico ed emotivo sia in ambito liturgico che concertistico.

Gli interventi solistici sono affidati alle giovani voci di Chiara Falchi e Dario Amoroso, la direzione di Coro e Orchestra a Cristina Orvieto.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium