/ Attualità

Attualità | 21 novembre 2019, 07:11

Sanremo: prende forma la nuova pavimentazione di piazza Borea d’Olmo, dopo lo stop per il Festival il tour de force per completare il progetto fino a piazza Colombo (Foto)

Dopo lo scavo per la sistemazione della centralina elettrica, spazio alla parte estetica del progetto che cambierà il volto della piazza e dell’area davanti al Teatro Ariston

Le prime immagini della nuova pavimentazione

Le prime immagini della nuova pavimentazione

Cosa succede dietro le barriere di piazza Borea d’Olmo? La domanda che si sono posti molti sanremesi nelle scorse settimane oggi ha avuto una prima risposta sotto gli occhi di tutti in via Matteotti: è iniziata la posa della nuova pavimentazione che cambierà il volto della piazza e dell’area davanti al Teatro Ariston.

Dopo lo scavo per la sistemazione della centralina elettrica e qualche timore per l’ormai consueto ritrovamento di reperti storici, i lavori proseguono da cronoprogramma e prevedono ora la prima posa della pavimentazione. Anche se in minima parte i passanti possono vedere come sarà il ‘pavimento’ della piazza e delle vie vicine. È solo una minima parte, ma pur sempre un inizio.

Ora i lavori andranno spediti per i prossimi mesi, in attesa della sosta prevista per le vacanze di Natale e, poi, per il Festival anche se al momento non si conoscono ancora le date esatte dei due stop ai lavori previsti.

E dopo il Festival? Chiusa la settimana della kermesse il cantiere proseguirà spedito per finire il tutto nei tempi previsti con la realizzazione di via Mameli verso l’Ariston e di via Matteotti verso piazza Colombo.

Dei lavori si sta occupando l’impresa ‘Silvano' che si è aggiudicata i lavori da oltre un milione e 500 mila euro proponendo un ribasso del 20% sulla base d’asta iniziale e un ulteriore ribasso del 15% sulla durata dei lavori (a base d’asta erano 365 giorni). I lavori sono cofinanziati da The Mall con un contributo di 400 mila euro.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium