/ GOURMET

GOURMET | 20 novembre 2019, 15:06

Mercoledì Veg: reinterpretazione di un classico, oggi prepariamo la cheesecake vegana ai mirtilli

Una ricetta senza formaggio (e senza cottura) che reinterpreta un dessert classico e molto amato come la cheesecake in una versione 100% veg

Mercoledì Veg: reinterpretazione di un classico, oggi prepariamo la cheesecake vegana ai mirtilli

Proseguono i MercoledìVeg di Ortofruit Italia, la proposta di questa settimana: cheesecake vegana ai mirtilli, senza cottura.

Se anche l’occhio vuole la sua parte, questo è il dolce perfetto per appagare anche la vista oltre al palato. Una ricetta senza formaggio (e senza cottura) che reinterpreta un dessert classico e molto amato come la cheesecake in una versione 100% veg che “trasferisce” le proprietà antiossidanti dei nostri #mirtilli a #zeroemissioni in un morbidissimo ripieno accompagnato da una base super croccante. Provare per credere!

Ingredienti per la base:
300 g di biscotti al cioccolato vegani
50 g di granella di nocciole
2 cucchiai di cocco grattugiato
100 g di margarina

Ingredienti per la torta:
150 g di mirtilli
100 ml di panna di soia
200 g di anacardi
5 g di agar agar

Preparazione
• Per prima cosa, occorre fare sciogliere la margarina a bagnomaria, mescolando di tanto in tanto finché non risulti completamente liquida.
• A parte, tritare i biscotti al cioccolato e unire il tutto alla granella di nocciole e al cocco grattugiato.
• Versare la margarina sul composto e mescolare avendo cura di amalgamare bene la parte liquida con quella solida.
• Una volta completata la prima fase, ungere una teglia a cerniera di 24 cm di diametro e versare il composto ottenuto premendo con il dorso di un cucchiaio per ottenere una base compatta. Lasciare riposare in frigorifero per il tempo necessario a preparare il ripieno.
• Per il ripieno, frullare i mirtilli e gli anacardi con la panna di soia e completare con l’aggiunto dell’agar agar.
• Versare il composto nella teglia, sulla base ben fredda, e riporre in frigorifero per almeno tre ore prima di servire.

N.B: potete guarnire la vostra cheesecake con altri mirtilli o accompagnarla con della semplice confettura di mirtilli.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium