/ Economia

Economia | 20 novembre 2019, 07:44

Mercato immobiliare: scende il prezzo di vendita e sale quello dell’affitto

Secondo alcune indagini condotte dall’Osservatorio per la casa, nel 2019 i dati sui prezzi di affitto e vendita di immobili hanno subito interessanti variazioni

Mercato immobiliare: scende il prezzo di vendita e sale quello dell’affitto

Secondo alcune indagini condotte dall’Osservatorio per la casa, nel 2019 i dati sui prezzi di affitto e vendita di immobili hanno subito interessanti variazioni. Difatti le case in vendita a Sanremo hanno visto un aumento significativo dei contratti di locazione e, parallelamente, una diminuzione dei costi di vendita. Lo stesso trend riguarda in generale tutta la provincia ma si verifica con maggiore incidenza proprio a Sanremo. Sembra che i prezzi liguri delle case in vendita siano quasi “crollati” rispetto allo scorso anno e che, invece, il costo medio per l’affitto e la locazione si sia notevolmente innalzato. Quello che può essere intravisto come un momento difficile per il settore delle compravendite, in realtà, può anche essere interpretato positivamente.

I dati sul mercato delle case non sono allarmanti se letti con un occhio intraprendente

Se da un lato le case in vendita a Sanremo e, in generale, anche tra Genova e Savona, hanno subito cali maggiori rispetto a tutta la regione, questo non significa necessariamente che sia un pessimo periodo per acquistare o per fare un investimento sul mattone grazie al quale assicurarsi rendite future, magari proprio acquistando e poi mettendo in affitto l’abitazione.

I dati parlano di diminuzioni di costo tra l’1,6 e l’1,7% per Sanremo, Genova e Savona. Per La Spezia il prezzo delle case è risultato invariato, sempre tenendo a mente che si tratta di micro-dati estrapolati rispetto al terzo trimestre del 2019, ovvero giugno, luglio e settembre. Se però paragoniamo questo trimestre al 2018 i cali di prezzo sono decisamente più repentini. Difatti si è assistito ad un vero e proprio crollo di prezzi di tre punti percentuali con stime che vanno da un massimo di -4,5% ad un minimo di -4,3%. Nonostante questo la provincia mantiene un prezzo al metro quadro tra i più elevati in Italia pari a circa duemila euro al metro quadro.

Qualità della vita: un indicatore importante per stimare il valore di un immobile

Sulla qualità della vita come fattore per la scelta della casa, incidono molte variabili come la presenza di infrastrutture rilevanti. La città di Sanremo presenta una condizione di vita tra le migliori del nord-Italia. Difatti il livello della qualità di vita analizzato dal Sole24Ore ha evidenziato una classifica in cui figurano numerose città liguri e lo studio è stato condotto analizzando ricchezza, consumi, ambiente, servizi, lavoro, società, demografia, cultura, tempo libero, giustizia e sicurezza. Vengono quindi analizzati parametri come il disagio sociale, la popolazione, la salubrità dell’ambiente e tutto quanto possa influenzare la qualità della vita e determinare il costo di un immobile. Sanremo occupa i primi posti nella regione e offre scorci meravigliosi, un alto livello di qualità della vita e servizi ben gestiti. Per questo le case in vendita a Sanremo, pur costando momentaneamente meno, offrono ottime possibilità da prendere assolutamente in considerazione, sia come soluzioni abitative che come soluzioni di investimento.






Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium