/ Cronaca

Cronaca | 20 novembre 2019, 18:11

Sanremo: in via Gavagnin traffico in tilt all'ingresso e uscita dalla 'Pascoli', i genitori chiedono controlli (Foto)

Come avvenuto questo pomeriggio, a causa delle troppe macchine parcheggiate sotto il muro di sostegno della passeggiata e con le altre regolarmente sistemate sul lato mare, a spina di pesce.

Sanremo: in via Gavagnin traffico in tilt all'ingresso e uscita dalla 'Pascoli', i genitori chiedono controlli (Foto)

E’ polemica a Sanremo, da parte di alcuni genitori degli alunni che vanno a scuola nei prefabbricati del Sud-Est, per i problemi di parcheggio in occasione dell’entrata e dell’uscita. Secondo alcuni di loro, infatti, è praticamente impossibile attendere in corso Cavallotti i propri figli, in quanto lo ‘Street Control’ non perdona e, addirittura, alcuni di loro affermano di essere stati multati 4 o 5 volte nell’arco di un mese.

L’unica soluzione, quindi, rimane via Gavagnin, dove si trova uno dei pochi parcheggi disponibili nella zona ma, essendo totalmente gratuito, è giornalmente preso letteralmente d’assalto da chi poi deve muoversi in città (o andare al lavoro) e vuole evitare di pagare quasi 10 euro al giorno di stazionamento. Purtroppo, però, in giornate particolarmente trafficate come quella odierna, può anche capitare di dover attendere tra i 15 e i 30 minuti per poter uscire dalla via e prendere la strada di casa.

Come avvenuto questo pomeriggio, a causa delle troppe macchine parcheggiate sotto il muro di sostegno della passeggiata e con le altre regolarmente sistemate sul lato mare, a spina di pesce. Non sono mancate ovviamente le proteste ed ora i genitori chiedono una soluzione al problema o, almeno, la presenza di agenti della Municipale all’ingresso ed all’uscita dei ragazzi, in modo da potersi muovere più agevolmente ed evitare multe in corso Cavallotti.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium