/ Attualità

Attualità | 20 novembre 2019, 07:11

Sanremo: in un paio di mesi il bando per la gestione del canile, possibile una proroga all’Enpa fino a febbraio

L’assessore Artusi e gli uffici del Comune sono al lavoro per allestire la gara che determinerà il nuovo gestore. Chiesta anche la consulenza di un dirigente Asl di Genova

Sanremo: in un paio di mesi il bando per la gestione del canile, possibile una proroga all’Enpa fino a febbraio

Dopo le polemiche e le voci delle settimane scorse, gli uffici del Comune e l’assessore competente Lucia Artusi sono al lavoro per predisporre il bando che determinerà l’affidamento della gestione del canile cittadino e, in generale, del servizio di gestione degli animali.

Al momento il canile è gestito dall’Enpa, ma la concessione scadrà il prossimo 31 dicembre. Motivo per il quale si rende necessario una nuova gara. Nelle scorse settimane abbiamo assistito al botta e risposta tra Enpa e Comune in merito a criteri che diranno guidare la pubblicazione del bando: serve più attenzione alla qualità del servizio e non solo al portafoglio. E così sarà, dato che il Comune ha deciso di ritirare il bando e di procedere con una nuova gara, riformulata a seguito delle richieste da parte delle associazioni. Per la stesura del nuovo bando gli uffici comunali potrebbero avvalersi anche della consulenza di un dirigente Asl di Genova che ha già ‘firmato’ i bandi per la gestione dei canili di altre importanti città liguri, compresa la stessa Genova.

Palazzo Bellevue punta alla pubblicazione del bando nel giro di un paio di mesi ma, a scopo precauzionale, è possibile una proroga fino a febbraio della gestione a Enpa, per evitare che il servizio resti scoperto.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium