/ Attualità

Attualità | 19 novembre 2019, 18:11

Ventimiglia: concessa una proroga di un mese alla ditta incaricata, il ponte sul Bevera dovrà essere terminato entro il 7 gennaio 2020

I lavori, lo ricordiamo, vennero assegnato all’azienda piemontese dopo la gara d’appalto del marzo 2018 per un totale di circa due milioni di euro.

I lavori sul Bevera nell'ottobre scorso

I lavori sul Bevera nell'ottobre scorso

Dovranno terminare entro il 7 gennaio prossimo i lavori di ricostruzione del ponte sul torrente Bevera, a Ventimiglia, demolito a seguito degli eventi atmosferici dell’autunno 2014. La decisione è stata presa dall’ufficio tecnico del comune frontaliero, anche a seguito della richiesta della ‘CoGeFa’ di Torino, che sta eseguendo gli interventi di costruzione dell’importante opera, che consentirà alla popolazione residente una più comoda viabilità nel raggiungere il resto dell’abitato.

I lavori, lo ricordiamo, vennero assegnato all’azienda piemontese dopo la gara d’appalto del marzo 2018 per un totale di circa due milioni di euro. Il 28 gennaio scorso, tra l’altro, era stata presentata al Comune una proposta di variante dei lavori che è stata ritenuta vantaggiosa dall’allo Amministrazione in carica. L’ufficio tecnico ha così autorizzato la variante e, successivamente, la stessa ‘CoGeFa’ ha chiesto una proroga (il 7 novembre scorso) per la consegna dei lavori, di 38 giorni.

Visto che la richiesta di proroga è risultata motivata, l’ufficio tecnico comunale ha concesso 30 giorni in più, fissando la data di fine dei lavori al 7 gennaio prossimo. Dai primi giorni del 2020, quindi, Bevera avrà finalmente il nuovo e tanto atteso ponte, che eviterà ai residenti un giro particolarmente lungo, per poter accedere alla statale 20.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium