/ Cronaca

Cronaca | 18 novembre 2019, 09:47

Maltempo nuovamente in arrivo: piogge dal pomeriggio di oggi con nevicate in montagna e sul basso Piemonte

Intanto le località sciistiche si preparano ad aprire gli impianti ed approfittano delle basse temperature per 'sparare' ulteriore neve.

Monesi questa mattina (Sotto le foto di Limone e Prato Nevoso)

Monesi questa mattina (Sotto le foto di Limone e Prato Nevoso)

Inizia una settimana non particolarmente positiva per il maltempo sulla nostra regione e è un po’ per tutto il Nord-Ovest della penisola. Le previsioni meteo, infatti, non preannunciano nulla di buono, anche se gli esperti almeno per ora si limitano a guardare alle prossime 36-48 ore.

Al momento la certezza riguarda un grosso fronte che si sta avvicinando alle nostre zone e che dovrebbe portare precipitazioni a tratti abbondanti, già dal pomeriggio di oggi in estensione a domani. Ovviamente impossibile, almeno per ora sapere se verranno diramate eventuali allerta meteo e di quale grado, ma le piogge ci saranno sicuramente e saranno nevose in montagna.

Con il terreno ancora molto umido la preoccupazione riguarda ovviamente anche la situazione delle strade di collina e montagna, soggette a possibili smottamenti mentre più soddisfatti delle precipitazioni sono gli operatori turistici del basso Piemonte, pronti ad aprire gli impianti di risalita con notevole anticipo rispetto al normale.

Mentre, approfittando del calo delle temperature, si sta anche sparando neve con i cannoni, è molto probabile che Limone Piemonte, Artesina e Prato Nevoso, possano aprire già dal prossimo weekend. Ovviamente rimarranno chiusi a Monesi, anche se l’innevamento sarebbe discreto dopo le nevicate dei giorni scorsi.

Tornando alla nostra provincia di attende una settimana ricca di piogge, con una lieve attenuazione tra mercoledì e giovedì. Per quanto riguarda il weekend, anche se in questo caso le previsioni non sono ovviamente ancora confermate, è prevista una recrudescenza dei fenomeni con piogge e temporali.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium