Leggi tutte le notizie di SALUTE E BENESSERE ›

Eventi | 17 novembre 2019, 17:17

Sanremo: grande partecipazione a Caruggi PLAY 2019, c'era anche l'assessore Ormea "Questa è cultura, lo stare insieme come una volta"

"Questa è cultura, lo stare insieme come si faceva una volta prima dell'avvento di tutti questi giochi elettronici”.

Sanremo: grande partecipazione a Caruggi PLAY 2019, c'era anche l'assessore Ormea "Questa è cultura, lo stare insieme come una volta"

"Questa è cultura, lo stare insieme come si faceva una volta prima dell'avvento di tutti questi giochi elettronici”. 

Sono parole di Silvana Ormea, l'assessore alla cultura del comune di Sanremo che questo pomeriggio ha fatto visita a Caruggi PLAY 2019, l'evento dedicato ai giochi da tavolo che sta animando il weekend sanremese presso il FamilyBar Chimicand, di via Lamarmora 28/40, zona San Martino. 

“Ho visto tante persone entusiaste e contente - racconta con soddisfazione l'assessore Ormea al termine della visita - Mi ha fatto piacere partecipare e vedere coinvolti così tanti ragazzi, adulti e famiglie. Eventi come questo dimostrano che il gioco non è solo quello sugli smartphone, sui tablet o sulle console dei videogames. Si può giocare e divertirsi anche con il classico gioco da tavolo. Questo è anche un modo di condividere e stare insieme per davvero".

Caruggi PLAY 2019 ha preso il via ieri pomeriggio ed andrà avanti ancora fino a stasera, alla mezzanotte. Pensata, appunto, per grandi e piccini, questa manifestazione è dedicata sia a tutti gli appassionati di giochi di società e di ruolo, sia ai curiosi che magari non conoscono bene questo mondo o che vogliono provare qualcosa di nuovo.

"Che sia un’occasione per sfidare i propri amici, per conoscere nuove persone o per curiosare in una realtà già presente ormai nelle grandi città di tutto il mondo, il Caruggi PLAY è un evento aperto a tutti! - spiegano gli organizzatori - I giochi vengono spiegati e moderati dallo staff dell’associazione, gratuitamente. Inoltre tra le altre associazioni c'era anche il 'Team Infausti', per regalare l’emozione di affrontare un combattimento in pieno stile fantasy medievale. Insomma, una buona occasione per poter saggiare, anche a Sanremo, la realtà delle fiere ludiche che ospitano, solo a livello italiano, centinaia di migliaia di visitatori ogni anno. Imperdibile!".

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

giovedì 12 dicembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium