Leggi tutte le notizie di IL PUNTO DI CLAUDIO PORCHIA ›

Attualità | 15 novembre 2019, 17:30

Regione: l'assessore Sonia Viale al convegno “La medicina di genere nell’età evolutiva e la carta dei diritti della bambina”

La Carta dei diritti della bambina, nella sua versione aggiornata, è costituita da una serie di articoli nei quali si elencano i diritti della bambina ad essere protetta da ogni forma di violenza fisica e psicologica.

Sonia Viale

Sonia Viale

Domani, sabato 16 novembre, alle ore 12 l’assessore alla sanità e alle politiche sociali Sonia Viale parteciperà al convegno “La medicina di genere nell’età evolutiva e la carta dei diritti della bambina”, promosso dalla FIDAPA – Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari, e dall’Associazione Italiana donne medico e che si terrà al Casinò di Sanremo.

La Carta dei diritti della bambina, nella sua versione aggiornata, è costituita da una serie di articoli nei quali si elencano i diritti della bambina ad essere protetta da ogni forma di violenza fisica e psicologica. “Nel marzo scorso Regione Liguria ha sottoscritto un protocollo di intesa per il riconoscimento della Nuova Carta dei diritti della bambina, proprio nell’anno del trentennale della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia – sottolinea l’assessore alla sanità Sonia Viale – è tuttora molto importante sottolineare il concetto della tutela della donna, fin dalla nascita".

"Gli abusi di cui sono vittime infatti rimangono ancora oggi una terribile realtà, non solo nei Paesi nei quali la donna è sottomessa per una pretesa ‘questione culturale’, ma anche nei Paesi occidentali, per esempio con la pratica dell’infibulazione eseguita clandestinamente. Che dire, poi, del fenomeno delle spose bambine. Una prassi alla quale molte si ribellano, anche a rischio della vita” - conclude l'assessore Viale.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

venerdì 06 dicembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium