/ Cronaca

Cronaca | 14 novembre 2019, 18:57

35 immigrati clandestini stipati in furgone partito dall'Italia e fermato sull'autostrada a La Turbie

I migranti avrebbero pagato 400 euro a persona ed erano nel furgone senza ventilazione, cibo o bevande.

35 immigrati clandestini stipati in furgone partito dall'Italia e fermato sull'autostrada a La Turbie

Un furgone Peugeot immatricolato in Italia è stato fermato dalla Polizia francese, ieri in una stazione di servizio sull'autostrada A8 poco prima del pedaggio di La Turbie.

Come scrive Nice Matin l'autista, un italiano, nascondeva 35 persone irregolari, ammucchiate all’interno del mezzo probabilmente diretti in Spagna, Germania e Francia. Il conducente ha dichiarato agli agenti di essere stato minacciato dai passeggeri che arrivavano da Milano.

I migranti avrebbero pagato 400 euro a persona ed erano nel furgone senza ventilazione, cibo o bevande. Il passeur sarà processato a Nizza per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium