/ Cronaca

Cronaca | 14 novembre 2019, 17:10

Ventimiglia: distrugge per 'vendetta' un pezzo di marciapiede in via Roma, denunciato dalla Polizia

Si tratta di un ventimigliese di 50 anni che, dopo aver atteso che gli operai del comune terminassero di realizzare la nuova pavimentazione di via Roma, ha rimosso le piastrelle messe in posa nel cemento fresco

Ventimiglia: distrugge per 'vendetta' un pezzo di marciapiede in via Roma, denunciato dalla Polizia

Distrugge le mattonelle appena sistemate su un tratto di marciapiede in via Roma a Ventimiglia per vendetta, ma viene scoperto e denunciato dalla Polizia.

Si tratta di un ventimigliese di 50 anni che, dopo aver atteso che gli operai del comune terminassero di realizzare la nuova pavimentazione di via Roma, ha rimosso le piastrelle messe in posa nel cemento fresco, per poi distruggerle e vanificando il lavoro di ripristino appena svolto.

Fermato dalla Polizia ha motivato il gesto come una vendetta personale. Gli agenti lo hanno denunciato per danneggiamento aggravato.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium