/ Attualità

Attualità | 14 novembre 2019, 07:21

Il Segretario Simona D’Urbano lascia i comuni di Vallecrosia e Ceriana: diventa dirigente del TAR Liguria

L’ormai ex segretaria comunale ha anche lavorato presso i comuni di Dolceacqua, Arenzano e Ventimiglia

Il Segretario Simona D’Urbano lascia i comuni di Vallecrosia e Ceriana: diventa dirigente del TAR Liguria

Colpo di scena a Vallecrosia e Ceriana. A neppure un anno di distanza dal suo insediamento quale segretario generale nella città governata dal sindaco Armando Biasi, convenzionata con il comune di Ceriana, la dott.ssa Simona d’Urbano si appresta a lasciare il suddetto comune e, nel contempo, la categoria dei segretari comunali per trasferirsi nella magistratura amministrativa.

Simona D’Urbano si è infatti classificata al primo posto assoluto, con punti 57, nella graduatoria di merito della procedura di mobilità esterna per il reclutamento di due dirigenti di seconda fascia da assegnare presso i tribunali amministrativi regionali. Come risulta dalla suddetta graduatoria del Segretariato Generale della Giustizia Amministrativa, datata 5 novembre 2019, la dott.ssa D’Urbano ha richiesto di essere destinata alla segreteria del Tribunale Amministrativo Regionale della Liguria.

Con il passaggio in mobilità ormai imminente al TAR Liguria, nel ruolo di dirigente di seconda fascia, termina dunque la carriera professionale della dott.ssa Simona D’Urbano nel ruolo dei segretari comunali, svoltasi prevalentemente nel ponente ligure. Dopo un lunghissimo periodo svolto infatti nei comuni di San Biagio della Cima e Soldano, la dott.ssa D’Urbano si era poi trasferita anche a Dolceacqua e Airole, per poi approdare, il 15 settembre 2014, a fianco del nuovo sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano, che la volle al suo fianco, a seguito del suo insediamento.

Quello trascorso a Ventimiglia fu tuttavia un periodo ridotto, di appena due anni, al termine del quale la segretaria generale D’Urbano si è trasferita presso il comune di Arenzano (Genova) dal 6 dicembre 2016. Nell’estate 2017, a seguito dell’elezione del nuovo sindaco Luigi Gambino, la dott.ssa D’Urbano è rientrata nel ponente ligure per lavorare presso alcuni comuni piccoli dell’entroterra imperiese. Infine la segretaria generale è approdata nella città di Vallecrosia (Imperia) nel novembre 2018, su invito del sindaco Biasi, mantenendo un collegamento con l’entroterra, attraverso la convenzione di segreteria con il comune di Ceriana. Attualmente la dott.ssa D’Urbano risiede a Ventimiglia con il marito, il dottore commercialista ed ex sindaco di Castel Vittorio Gian Franco Orengo.

Con la partenza di Simona D’Urbano, il comune di Vallecrosia si troverà ora nella necessità di cercare un nuovo segretario comunale titolare. Un fatto, questo, non semplice, in conseguenza dell’accelerazione di collocamenti a riposo di diversi segretari già avvenuti nei mesi scorsi e programmati anche per quelli successivi, e che pongono il territorio della Liguria al secondo posto in ambito nazionale per numero di sedi vacanti di comuni.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium