/ CINEMA

CINEMA | 13 novembre 2019, 08:15

CINEMA: orari, trame e stellette dei film in programmazione oggi, mercoledì 13 novembre

CINEMA: orari, trame e stellette dei film in programmazione oggi, mercoledì 13 novembre

La programmazione nelle sale della provincia di Imperia. In locandina e nelle immagini il film alla Sala 1 dello Zeni di Bordighera

                                      SANREMO

Ariston (tel. 0184 506060)
- MOTHERLESS BROOKLYN - I SEGRETI DI UNA CITTÀ - 16.15 - 19.00 - 21.30 – di Edward Norton - con Edward Norton, Bruce Willis, Gugu Mbatha-Raw, Alec Baldwin, Willem Dafoe, Cherry Jones - Drammatico - "A New York nel 1954, Lionel Essrog, un solitario detective privato afflitto dalla sindrome di Tourette, cerca di risolvere l'omicidio del suo mentore e unico amico Frank Minna. Armato solo di pochi indizi e della sua mentalità ossessiva, Lionel svela lentamente dei segreti gelosamente custoditi che tengono in equilibrio il destino dell'intera New York. In un mistero che lo porta dai jazz club grondanti di gin di Harlem ai bassifondi di Brooklyn e, infine, ai salotti dorati dei potenti mediatori di New York, Lionel si scontra con i teppisti, la corruzione e l'uomo più pericoloso della città, per onorare il suo amico e salvare la donna che potrebbe essere la sua stessa salvezza…”
Voto della critica: ***

Ariston Ritz (tel. 0184 506060)
Doppia Programmazione
- LA FAMIGLIA ADDAMS - 16.00 - 17.40 - 19.45 – di Conrad Vernon, Greg Tiernan - con le voci di Virginia Raffaele, Pino Insegno, Eleonora Gaggero, Luciano Spinelli, Loredana Berté – Animazione/Commedia - "La famiglia Addams deve affrontare Margaux Needler, una subdola conduttrice di reality televisivi ‘consumata dal desiderio dell'assoluta perfezione color pastello della vita suburbana’. Ciò accade mentre gli Addams si apprestano a ricevere i parenti per un'importante riunione di famiglia…”
Voto della critica: ***
- TERMINATOR - DESTINO OSCURO - 21.45 – di Tim Miller - con Arnold Schwarzenegger, Linda Hamilton, Mackenzie Davis, Diego Boneta, Gabriel Luna – Azione/Fantascienza - "Sarah Connor, ormai esperta cacciatrice di macchine, questa volta si ritrova a dover salvare una ragazza di nome Dani Ramos. A dare la caccia alla giovane è un nuovo modello di cyborg, il Rev-9, realizzato in metallico liquido, in grado di sdoppiarsi e con capacità maggiori. È stato inviato dal futuro da Skynet, il supercomputer che ha preso il controllo del futuro, così come in precedenza aveva inviato Terminator indietro nel tempo per impedire la nascita di John Connor. Di risposta la resistenza ha incaricato un'ibirda metà umana e metà cyborg di nome Grace di proteggere Dani e, nonostante le prime divergenze, riesce a costruire un rapporto di amicizia con Sarah Connor. Tuttavia i geni potenziati di Grace e le svariate armi di Sarah, le due non riescono ad abbattere il temibile Rev 9 e l'unica via di salvezza sembra essere la fuga. Ma non si può scappare per sempre, così le donne si vedono costrette a rivolgersi al ‘vecchio’ modello di Terminator, il T-800, l'unico che può provare ad aiutarle a salvare non solo la giovane, ma anche il futuro. Riuscirà la macchina programmata per uccidere ad annientare il nuovo cyborg micidiale? …”
Voto della critica: ***

Ariston Roof - Sala 1 (tel. 0184 506060)
- LE RAGAZZE DI WALL STREET - 16.30 - 19.15 - 21.30 – di Lorene Scafaria - con Jennifer Lopez, Constance Wu, Lili Reinhart, Julia Stiles, Madeline Brewer - Drammatico - "New York. Un gruppo di spregiudicate spogliarelliste unisce le forze per attuare un piano criminale in grande stile: derubare i loro clienti, per la maggior parte ricchi broker di Wall Street…”
Voto della critica: **

Ariston Roof - Sala 2 (tel. 0184 506060)
Doppia Programmazione
- MALEFICENT: SIGNORA DEL MALE – ore 17.00 - 19.15 - di Joachim Rønning - con Angelina Jolie, Michelle Pfeiffer, Elle Fanning, Sam Riley, Imelda Staunton, Juno Temple - Fantastico - "Questa volta esploriamo la relazione fra Malefica e la Principessa Aurora, fra nuove alleanze e sfide ancora più difficili, nella lotta per proteggere la brughiera e le magiche creature che la popolano…”
Voto della critica: ***
- DOWNTON ABBEY - 21.30 – di Michael Engler - con Hugh Bonneville, Jim Carter, Michelle Dockery, Elizabeth McGovern, Maggie Smith - Drammatico - "Ambientato in una casa di campagna edoardiana all'inizio del XX secolo il racconto della vita della famiglia Crawley e del personale di servizio che lavora per loro…”
Voto della critica: ***

Ariston Roof - Sala 3 (tel. 0184 506060)
Tripla Programmazione
- DEEP - UN'AVVENTURA IN FONDO AL MARE - 16.30 – di Julio Soto Gurpide - Animazione - "Nel 2100 il mondo è ormai un'immensa distesa d'acqua abitata ancora solo da creature marine. Il coraggioso polpo Deep e i suoi amici, il gamberetto Alice e la rana pescatrice Evo, vivono con la loro colonia nelle profondità dell'oceano. Quando un incidente distrugge la loro casa, il Kraken, guardiano degli abissi, invia Deep e i suoi amici in un avventuroso viaggio alla ricerca di Nathan, l'unica creatura in grado di salvarli. Durante la loro missione, Deep, Alice e Evo faranno nuove, simpatiche conoscenze come Maura, una affamata murena, che li accompagnerà alla scoperta di luoghi mozzafiato, dall'Artico alla città sommersa di New York passando per il relitto del Titanic…”
Voto della critica: n.p.
- DOCTOR SLEEP - 18.45 – di Mike Flanagan - con Ewan McGregor, Rebecca Ferguson, Carl Lumbly, Alex Essoe, Zackary Momoh - Horror - "Ancora irrimediabilmente segnato dal trauma che ha vissuto da bambino all'Overlook Hotel, Dan Torrance ha combattuto per trovare una parvenza di pace. Ma questa tregua va in frantumi quando incontra Abra, un'adolescente coraggiosa con un potente dono extrasensoriale, noto come la ‘luccicanza’. Riconoscendo istintivamente che Dan condivide il suo potere, Abra lo contatta, invocando disperatamente il suo aiuto contro la spietata Rose the Hat e i suoi seguaci, i membri del 'True Knot', che si nutrono della Luccicanza degli innocenti alla ricerca della loro immortalità. Formando un'improbabile alleanza, Dan e Abra si impegnano in una brutale lotta tra la vita e la morte contro Rose the Hat. L'innocenza di Abra e l'intrepida consapevolezza della sua Luccicanza costringono Dan a invocare i suoi stessi poteri come mai prima d'ora - affrontando immediatamente le sue paure e risvegliando i suoi fantasmi del passato…”
Voto della critica: ***
- JOKER – ore 21.30 – di Todd Phillips - con Joaquin Phoenix, Robert De Niro, Zazie Beetz, Frances Conroy, Marc Maron – Azione/Avventura - "Incentrato sulla figura dell'iconico villain, il film è uno stand-alone originale, diverso da qualsiasi altro film tratto dai comics apparso sul grande schermo fino ad ora. L'esplorazione su Arthur Fleck, un uomo profondamente turbato e ignorato dalla società, non è soltanto uno studio crudo e affascinante del personaggio, ma una storia più ampia che si prefigge di lasciare un insegnamento, un monito…”
Voto della critica: ***

Ariston Roof - Sala 4 (tel. 0184 506060)
Doppia Programmazione
- TUTTO IL MIO FOLLE AMORE – ore 16.30 – di Gabriele Salvatores - con Claudio Santamaria, Valeria Golino, Diego Abatantuono, Giulio Pranno, Daniel Vivian - Drammatico - "Sono passati sedici anni dal giorno in cui Vincent è nato e non sono stati sedici anni facili per nessuno. Né per Vincent, immerso in un mondo tutto suo, né per sua madre Elena e per il suo compagno Mario, che lo ha adottato. Willi, che voleva fare il cantante, senza orario e senza bandiera, è il padre naturale del ragazzo e una sera qualsiasi trova finalmente il coraggio di andare a conoscere quel figlio che non ha mai visto e scopre che non è proprio come se lo immaginava. Non sa, non può sapere, che quel piccolo gesto di responsabilità è solo l'inizio di una grande avventura, che porterà padre e figlio ad avvicinarsi, conoscersi, volersi bene durante un viaggio lungo le strade deserte dei Balcani in cui avranno modo di scoprirsi a vicenda, fuori dagli schemi, in maniera istintiva. E anche Elena e Mario, che si sono messi all'inseguimento del figlio, riusciranno a dirsi quello che, forse, non si erano mai detti…”
Voto della critica: **
- L'UOMO DEL LABIRINTO - 19.00 - 21.30 – di Donato Carrisi - con Toni Servillo, Dustin Hoffman, Valentina Bellè, Vinicio Marchioni, Caterina Shulha - Thriller - "L'ondata di caldo anomala travolge ogni cosa, costringendo tutti a invertire i ritmi di vita: soltanto durante le ore di buio è possibile lavorare, muoversi, sopravvivere. Ed è proprio nel cuore della notte che Samantha riemerge dalle tenebre che l'avevano inghiottita. Tredicenne rapita e a lungo tenuta prigioniera, Sam ora è improvvisamente libera e, traumatizzata e ferita, è ricoverata in una stanza d'ospedale. Accanto a lei, il dottor Green, un profiler fuori dal comune. Green infatti non va a caccia di mostri nel mondo esterno, bensì nella mente delle vittime. Perché è dentro i ricordi di Sam che si celano gli indizi in grado di condurre alla cattura del suo carceriere: l'Uomo del Labirinto. Ma il dottor Green non è l'unico a inseguire il mostro. La fuori c'è anche Bruno Genko, un investigatore privato con un insospettabile talento…”
Voto della critica: ***

Centrale (tel. 0184 597822)
Doppia Programmazione
- LA FAMOSA INVASIONE DEGLI ORSI IN SICILIA - 16.00 - 17.40 – di Lorenzo Mattotti - con le voci di Toni Servillo, Antonio Albanese, Linda Caridi, Maurizio Lombardi, Corrado Invernizzi - Animazione - "La storia racconta le vicende di un gruppo di orsi che, durante un inverno particolarmente rigido, decidono di scendere a valle e invadere il Granducato di Sicilia, in cerca di cibo e possibilità di sopravvivenza. Da lì, poi, la reazione del Granduca e degli uomini che abitano quelle terre…”
Voto della critica: ***
- IL GIORNO PIU’ BELLO DEL MONDO - 19.15 - 21.30 – di Alessandro Siani - con Alessandro Siani, Stefania Spampinato, Giovanni Esposito, Sara Ciocca, Leone Riva - Commedia - "Arturo Meraviglia è l'impresario di un piccolo teatro di avanspettacolo ormai in declino. Un inaspettato lascito da parte di un lontano zio gli accende la speranza di risolvere i problemi con i debitori, ma quando scopre che l'eredità sono due bambini, Rebecca e Gioele, cade nello sconforto. Dopo i primi momenti di convivenza burrascosa, un bel giorno scopre che Gioele ha un potere sorprendente!!! Le magie che il bambino è in grado di compiere sembrano essere la chiave per risolvere i problemi di Arturo e risollevarlo dal vicinissimo tracollo. Il talento del piccolo illusionista non sfugge però a un team di loschi scienziati che vogliono scoprire cosa si cela dietro queste grandi doti. Con l'aiuto di buffi e sconclusionati amici e di una bella ricercatrice, tra colpi di scena e avventurose situazioni, Arturo farà di tutto per proteggere Gioele e per rimettere in piedi il suo teatro e vivere così il giorno più bello del mondo…”
Voto della critica: **

Tabarin (tel. 0184 597822)
- PARASITE - 16.30 - 19.15 - 21.30 – di Bong Joon-ho - con Song Kang-ho, Sun-kyun Lee, Yeo-jeong Jo, Choi Woo-Sik, Park So-dam, Hyae Jin Chang - Drammatico - "La famiglia Kim è formata dal padre Ki-taek, un uomo privo di stimoli; dalla madre, Chung-sook, senza alcuna ambizione; e da due figli, Ki-jung e il più giovane Ki-woo. Vivono in uno squallido appartamento, all’interno del seminterrato di un palazzo, ma sono molto legati tra loro, anche senza un soldo in tasca, un lavoro e una speranza per un futuro positivo. Almeno finché a Ki-woo sovviene la perversa idea di falsificare il suo diploma e la sua identità, per reinventarsi come tutor e impartire lezioni a Yeon-kyuo, la figlia adolescente dei Park. Questi ultimi sono una ricca famiglia, la quale, al contrario dei Kim, vive in una grande villa grazie ai guadagni del patriarca, dirigente di un'azienda informatica. Ki-woo insegna principalmente inglese alla ragazza a un ottimo prezzo, cosa che genera entusiasmo e speranza nei genitori e nella sorella. Il ragazzo, notando come alla figlia minore dei Park piaccia disegnare, non si fa scrupoli a presentare Ki-jung come un’insegnante d'arte, permettendo anche a lei di infiltrarsi nell’agiatissima villa. Le due famiglie non sanno, però, che questo incontro è solo l'inizio di una storia strana, che porterà i Kim a introdursi sempre più nella routine dei Park, come un parassita in un organismo estraneo…”
Voto della critica: ****

                                       IMPERIA

Centrale (tel. 0183 63871)
Chiuso

Imperia - Sala 1 (tel. 0183 292745)
Chiuso

Imperia - Sala 2 (tel. 0183 292745)
Chiuso

                                   DIANO MARINA

Politeama Dianese (tel. 0183 495930)
- GLI UOMINI D'ORO - 20.45 – di Vincenzo Alfieri - con Fabio De Luigi, Edoardo Leo, Giampaolo Morelli, Giuseppe Ragone, Gianmarco Tognazzi - Noir - "Torino, 1996. Luigi, impiegato postale con la passione per il lusso e le belle donne, ha sempre sognato la baby pensione e una vita in vacanza in Costa Rica. Quando il sogno si dissolve scopre di essere disposto a tutto, persino a rapinare il furgone portavalori che guida tutti i giorni, perché la svolta della vita è proprio lì, alle sue spalle e il confine fra l'impiegato modello e il criminale è veramente sottile. Anche se dovrà rinunciare ad Anna, la seducente ragazza incontrata in una notte sfrenata. Un colpo grosso, un piano perfetto. Niente armi. Niente sangue. Un disegno criminale per cui avrà bisogno dell'aiuto del suo migliore amico Luciano, ex postino quarantenne insoddisfatto, e soprattutto dell'ambiguo collega Alvise, tutto casa e famiglia e con una vita apparentemente senza scosse. Nella banda anche un ex pugile, il Lupo, tutto muscoli e poche parole, legato a Gina, una donna forse troppo bella e forte per lui, e a Boutique, un couturier d'alta moda con un'insospettabile doppia vita. Ma il crimine non è per tutti e in mano a uomini qualunque - ciascuno con la voglia di intascarsi tutto il bottino - si rivela un gioco pericoloso catapultandoli in un rocambolesco e inestricabile noir metropolitano. Ispirato a una storia vera…”
Voto della critica: ***

                                    BORDIGHERA

Olimpia (tel. 0184 261955)
- PARASITE - 21.00 – di Bong Joon-ho - con Song Kang-ho, Sun-kyun Lee, Yeo-jeong Jo, Choi Woo-Sik, Park So-dam, Hyae Jin Chang - Drammatico - "La famiglia Kim è formata dal padre Ki-taek, un uomo privo di stimoli; dalla madre, Chung-sook, senza alcuna ambizione; e da due figli, Ki-jung e il più giovane Ki-woo. Vivono in uno squallido appartamento, all’interno del seminterrato di un palazzo, ma sono molto legati tra loro, anche senza un soldo in tasca, un lavoro e una speranza per un futuro positivo. Almeno finché a Ki-woo sovviene la perversa idea di falsificare il suo diploma e la sua identità, per reinventarsi come tutor e impartire lezioni a Yeon-kyuo, la figlia adolescente dei Park. Questi ultimi sono una ricca famiglia, la quale, al contrario dei Kim, vive in una grande villa grazie ai guadagni del patriarca, dirigente di un'azienda informatica. Ki-woo insegna principalmente inglese alla ragazza a un ottimo prezzo, cosa che genera entusiasmo e speranza nei genitori e nella sorella. Il ragazzo, notando come alla figlia minore dei Park piaccia disegnare, non si fa scrupoli a presentare Ki-jung come un’insegnante d'arte, permettendo anche a lei di infiltrarsi nell’agiatissima villa. Le due famiglie non sanno, però, che questo incontro è solo l'inizio di una storia strana, che porterà i Kim a introdursi sempre più nella routine dei Park, come un parassita in un organismo estraneo…”
Voto della critica: ****

Multisala Zeni - Sala 1 (tel. 0184 260699)
- LA DONNA DELLO SCRITTORE (rassegna film d’essai) - 21.00 – di Christian Petzold - con Franz Rogowski, Paula Beer, Godehard Giese, Lilien Batman, Maryam Zaree - Drammatico - "Georg in fuga dalla Germania nazista si rifugia a Marsiglia, dove riesce ad ottenere un visto per partire, rubando l'identità di uno scrittore scomparso. Il destino lo porta da incontrare Marie, la moglie dello scrittore, che ignora quale sorte sia toccata al marito e continua a cercarlo. Georg si innamora perdutamente della donna ma non può rivelargli la sua doppia identità…”
Voto della critica: ***

Multisala Zeni - Sala 2 (tel. 0184 260699)
- TUTTO IL MIO FOLLE AMORE – ore 21.00 – di Gabriele Salvatores - con Claudio Santamaria, Valeria Golino, Diego Abatantuono, Giulio Pranno, Daniel Vivian - Drammatico - "Sono passati sedici anni dal giorno in cui Vincent è nato e non sono stati sedici anni facili per nessuno. Né per Vincent, immerso in un mondo tutto suo, né per sua madre Elena e per il suo compagno Mario, che lo ha adottato. Willi, che voleva fare il cantante, senza orario e senza bandiera, è il padre naturale del ragazzo e una sera qualsiasi trova finalmente il coraggio di andare a conoscere quel figlio che non ha mai visto e scopre che non è proprio come se lo immaginava. Non sa, non può sapere, che quel piccolo gesto di responsabilità è solo l'inizio di una grande avventura, che porterà padre e figlio ad avvicinarsi, conoscersi, volersi bene durante un viaggio lungo le strade deserte dei Balcani in cui avranno modo di scoprirsi a vicenda, fuori dagli schemi, in maniera istintiva. E anche Elena e Mario, che si sono messi all'inseguimento del figlio, riusciranno a dirsi quello che, forse, non si erano mai detti…”
Voto della critica: **

                                   VENTIMIGLIA

Teatro Comunale (tel. 0184 235263)
Chiuso

                                    DOLCEACQUA


Cinema Cristallo (tel. 0184 206 324)
Chiuso

Legenda - Giudizi della critica film in da 1* stelletta (mediocre) a 5***** stellette (capolavoro)
Trame film tratte da www.cinematografo.it

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium