/ Attualità

Attualità | 13 novembre 2019, 18:11

Imperia: crolla parte del muro di cinta al cimitero di Oneglia. Gagliano "Colpa dell'incuria degli anni scorsi" (Video)

“Faremo una riunione con il sindaco per capire come intervenire. - ha spiegato Gagliano a Imperia News - Il timore è che possa essere un’area interessata dalla Soprintendenza delle Belle Arti, ma a ogni modo bisognerà rimediare al danno”

Imperia: crolla parte del muro di cinta al cimitero di Oneglia. Gagliano "Colpa dell'incuria degli anni scorsi" (Video)

È crollato parte di un muro di cinta costruito attorno al cimitero di Oneglia. È successo alcuni giorni fa a causa delle piogge che hanno interessato il nostro territorio e che colpiranno la provincia di Imperia anche nella giornata di domani, quando è stata prevista l’allerta gialla emanata dall’Arpal.



Sul posto si è recato l’assessore Antonio Gagliano che ha effettuato un sopralluogo. “Faremo una riunione con il sindaco per capire come intervenire. - ha spiegato Gagliano a Imperia News - Il timore è che possa essere un’area interessata dalla Soprintendenza delle Belle Arti, ma a ogni modo bisognerà rimediare al danno”.

Gagliano imputa la colpa alla mancata manutenzione degli scorsi anni. “Sono diverse le zone in città lasciate in stato di totale abbandono. La nostra amministrazione ha stanziato un fondo di un milione di euro per i cimiteri cittadini".

A Oneglia, ricordiamo, come in altri cimiteri, sono diversi i problemi segnalati dai cittadini, dalla sporcizia allo scarso funzionamento delle luci votive. Particolarmente curioso il caso a Borgo d’Oneglia, dove nonostante le luci non funzionino, gli abitanti si sono visti recapitare le bollette.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium