/ Attualità

Attualità | 13 novembre 2019, 07:14

Badalucco: donato un ulivo per il 'Giardino del Prevosto', al via una serie di lavori di restyling (Foto e Video)

Il Sindaco conferma che l'area sarà restaurata con l'inserimento di un muretto a secco, patrimonio dell'Unesco. A breve anche la copertura dell'isola ecologica ed il via alla differenziata.

Badalucco: donato un ulivo per il 'Giardino del Prevosto', al via una serie di lavori di restyling (Foto e Video)

L’Amministrazione comunale di Badalucco costruirà un vero e proprio ‘monumento’ all’oliva Taggiasca ed ai muretti a secco, che sono patrimonio dell’Unesco.

La conferma è arrivata dal Sindaco del piccolo centro della Valle Argentina, Matteo Orengo. Il progetto rientra in quello più ampio di totale restyling dell’area che si affaccia sul ‘Giardino del Prevosto’, la prima che si incontra salendo a Badalucco e che è anche quella che ospita ogni anno la sagra dello stoccafisso.

Il progetto è scattato sabato scorso, quando è stato piantato un olivo donato da un residente di Badalucco. L’aiuola, a breve sarà circondata da un muretto a secco, altro patrimonio dell’entroterra ponentino e, tra l’altro anche dell’Unesco. Nei lavori verrà anche utilizzato uno ‘scalino’ in pietra per allestire il sedile alla fermata del bus.

Ma sono previsti anche altri interventi al ‘Giardino del Prevosto’ che, nel 2020, ospiterà la 50a edizione della sagra dello stoccafisso che, tra l’altro, proprio per lo straordinario anniversario, proporrà una serie di grandi novità e sorprese.

Tra gli altri interventi nella zona è anche prevista una ristrutturazione dell’isola ecologica. Verrà infatti costruito un percolato per coprire i cassonetti con una struttura in legno, anche se il Comune di Badalucco è già al lavoro per partire al più presto con la raccolta differenziata dei rifiuti. Molto probabilmente, infatti, verrà proposto il sistema dei cassonetti con tessera magnetica, anche se il progetto è ancora allo studio.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium