/ Cronaca

Cronaca | 09 novembre 2019, 13:21

Ventimiglia: rapina da 200 euro tra pakistani, i Carabinieri della città alta denunciano un 25enne

Entrambi i protagonisti della vicenda sono soggetti già noti ai militari poiché responsabili la scorsa estate di ulteriori episodi analoghi commessi sempre tra connazionali.

Ventimiglia: rapina da 200 euro tra pakistani, i Carabinieri della città alta denunciano un 25enne

I Carabinieri della Stazione di Ventimiglia Alta hanno denunciato ieri un 25enne pakistano responsabile di rapina nei confronti di un connazionale di 21 anni.

I fatti risalgono al pomeriggio di giovedì, quando i due stranieri si sono incrociati lungo il Ponte Aniante in prossimità del centro di accoglienza temporanea Parco Roya. Il 25enne, armato di coltello e con volto parzialmente travisato, ha avvicinato il giovane intimandogli di consegnargli il denaro contante in suo possesso, allontanandosi poi rapidamente con i 200 euro che aveva in tasca.

Al momento dei fatti non è stata formulata alcuna richiesta di intervento alle Forze dell’Ordine, ma nel pomeriggio di ieri i due si sono incontrati nuovamente in un’area abbandonata dell’ex scalo merci e il 21enne, riconoscendo l’aggressore, ha chiamato i Carabinieri che in poco tempo sono intervenuti intercettando il responsabile.

Entrambi i protagonisti della vicenda sono soggetti già noti ai militari poiché responsabili la scorsa estate di ulteriori episodi analoghi commessi sempre tra connazionali. Il 25enne, dopo gli accertamenti eseguiti in caserma, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria di Imperia per il reato di rapina.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium