/ Eventi

Eventi | 28 ottobre 2019, 15:42

Dieta Mediterranea patrimonio dell’umanità: un convegno a Sanremo venerdì 15 novembre a Santa Tecla

In occasione della GIORNATA MONDIALE DELLA DIETA MEDITERRANEA un evento promosso da Club Unesco e Crea Sanremo in collaborazione con Cna Imperia, Ristoranti della Tavolozza e Polo Museale della Liguria

Dieta Mediterranea patrimonio dell’umanità: un convegno a Sanremo venerdì 15 novembre a Santa Tecla

La dieta mediterranea prevede un insieme di abilità, conoscenze, rituali, simboli e tradizioni riguardanti colture, raccolta, pesca, allevamento, conservazione, lavorazione, cucina e in particolare la condivisione e il consumo di cibo. Mangiare insieme è il fondamento dell'identità culturale e della continuità delle comunità in tutto il bacino del Mediterraneo. La dieta mediterranea enfatizza i valori di ospitalità, vicinanza, dialogo e creatività interculturali e uno stile di vita guidato dal rispetto per la diversità. Le donne svolgono un ruolo importante nella trasmissione della conoscenza della dieta mediterranea: salvaguardano le sue tecniche, rispettano i ritmi stagionali e gli eventi festivi e trasmettono i valori dell'elemento alle nuove generazioni.

Si questi temi si concentrerà l’attenzione dei relatori del convegno che si terrà al Forte di Santa Tecla di Sanremo durante una giornata che sarà accompagnata anche da laboratori e degustazioni di prodotti tipici della dieta mediterranea.

Questo il programma della giornata, che prevede al mattino incontri con le scuole ed al pomeriggio incontri aperti alla cittadinanza

Mattino

Incontro con le Scuole

Ore 10,00 Saluti degli Organizzatori e delle Autorità

Ore 10,30 L'importanza della dieta mediterranea per i bambini, specialmente a colazione a cura di Giulia Mastroianni, Dietista Nutrizionista

Ore 11,00 laboratori di gruppo riservati agli alunni, a cura del CREA di Sanremo e del Museo Civico di Sanremo

Ore 12,00 I Sapori della Dieta Mediterranea: degustazione a cura di CNA di Imperia :

Sardenaira e focaccia del Panificio F.lli Silvestri

Turtun di Castelvittorio di Terry Prada

Pane di Triora del Panificio Asplanato

Olio Evo del Frantoio Secondo di Montalto Ligure

Michette e crocette, torta canestrello del Panificio F.lli Lia di Camporosso

 

Pomeriggio

Incontro con la cittadinanza

Ore 16,00 Saluti degli Organizzatori e delle Autorità

Modera: Barbara Ruffoni, Responsabile di sede CREA - Centro di ricerca Orticoltura e Florovivaismo di Sanremo

Ore 16,15 La Dieta Mediterranea: Patrimonio immateriale dell’UNESCO - Agenda 2030 a cura di Ciro Esse, Presidente del Club per l’UNESCO di Sanremo

Ore 16,30 Il valore della Dieta Mediterranea in una visione globale di sostenibilità del pianeta  a cura di Elisabetta Lupotto, Direttore CREA - Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione, Roma

Ore 17,00 La Dieta Mediterranea oggi: un nuovo approccio tra scienza, cultura e salute a cura di Stefania Ruggeri, Ricercatrice al CREA - Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione, Roma

Ore 17,30 L’esperienza del CREA di Sanremo nelle azioni di educazione alimentare per le scuole a cura di Claudio Cervelli e Laura De Benedetti, Primo Ricercatore \ Ricercatrice al  CREA - Centro di ricerca Orticoltura e Florovivaismo di Sanremo

Ore 17,50 La Dieta Mediterranea: produzione agricola, consumo del cibo stagionale e territoriale, convivialità e ospitalità, a cura di Claudio Porchia, presidente dell’Associazione Ristoranti della Tavolozza

Ore 18,10 Le eccellenze agroalimentari, valore e valori, a cura di CNA Imperia, intervengono:

Michele Breccione e Luciano Vazzano (Presidente e Segretario territoriale CNA Imperia);

Racca Alessandro dirigente CNA Imperia (maestro artigiano internazionale e direttore della GelatoPastry University);Michele Ottonello del Ristorante “La farina del mio sacco” di Imperia

Ore 18,30 degustazione prodotti locali a cura di CNA Imperia con:

Pane di Molini di Triora della famiglia Ozenda

Olio Evo e prodotti del Frantoio S. Agata della famiglia Mela

Turtun di Castelvittorio di Terry Prada

Vino rosso Auxo delle Cantine Lunae

 

Ingresso libero ad esaurimento posti

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium