/ Politica

Politica | 23 ottobre 2019, 12:31

Dolceacqua: l'opposizione tuona contro l'Amministrazione "Al cimitero troppe barriere architettoniche" (Foto)

“Dignità, libertà e uguaglianza sono princìpi cardine del nostro ordinamento – prosegue l’opposizione - che i padri costituenti hanno voluto sancire con forza già nei primi articoli della Carta costituzionale, ma che purtroppo spesso non trovano, nei fatti, piena applicazione".

Dolceacqua: l'opposizione tuona contro l'Amministrazione "Al cimitero troppe barriere architettoniche" (Foto)

La minoranza del comune di Dolceacqua si schiera contro le barriere architettoniche del cimitero comunale. “L’amministrazione comunale ha l'obbligo – evidenziano i Consiglieri di opposizione - essendo il cimitero un edificio pubblico, di garantire la fruibilità dell'immobile ai disabili e non di ostacolarla”.

“Dignità, libertà e uguaglianza sono princìpi cardine del nostro ordinamento – prosegue l’opposizione - che i padri costituenti hanno voluto sancire con forza già nei primi articoli della Carta costituzionale, ma che purtroppo spesso non trovano, nei fatti, piena applicazione. Le barriere architettoniche sono uno degli ostacoli al godimento di questi diritti, perché impediscono a chiunque di muoversi liberamente, non solo alle persone con disabilità, ma anche agli anziani, a chi usa la carrozzina e alle persone che hanno subìto un infortunio”.

“L'amministrazione comunale ha barricato con catenacci le due entrate principali munite di rampe che consentirebbero l'accesso a tutti i disabili in totale comodità. L'accesso al cimitero comunale di Dolceacqua è consentito esclusivamente da un unico ingresso, l'unico non munito di rampe per disabili  ma dove sono presenti scalinate che impediscono l'accesso ai disabili e a persone anziane con difficoltà motorie”.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium