/ Ventimiglia Vallecrosia...

Ventimiglia Vallecrosia Bordighera | 22 ottobre 2019, 11:33

Bordighera: sabato prossimo la donazione di un libro alla biblioteca per sostenere la ricerca su 'Disturbo

Bordighera: sabato prossimo la donazione di un libro alla biblioteca per sostenere la ricerca su 'Disturbo

L'Associazione Italiana Famiglie ADHD Odv, in collaborazione con il Comune di Bordighera e con il patrocinio della Asl1 Imperiese e della Fidapa
BMW Sanremo, invita a partecipare sabato prossimo, il 26 ottobre 2019, all'evento "Donare un libro, Donare conoscenza..." che si svolgerà dalle 16.30 fino alle 18.30 presso la Chiesa Anglicana di Bordighera in provincia di Imperia.

In occasione di "Ottobre - Mese della consapevolezza dell'Adhd", Monica Conversano, referente regionale e provinciale di AIFA Odv donerà un libro sul Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività dal titolo "Prendersi cura dell'Adhd" scritto dal Prof Russell Barkley professore clinico di Psichiatria presso il Vrginia Treatment Center for Children e la Virginia Commonwealth University Medical Center, Richmond VA (USA) alla Biblioteca internazionale di Bordighera. Lo stesso rimarrà a disposizione di quanti vorranno approfondire la conoscenza sulla patologia.

Giuseppe Pili, neuropsichiatra infantile dell'Asl1 Imperiese, parteciperà ai lavori con un intervento sul Disturbo da Deficit dell'Attenzione e iperattività per sensibilizzare il pubblico ad una migliore conoscenza e consapevolezza utili alle famigli con bambini e ragazzi con ADHD. Alessandra Giacobbe, psicologa e psicoterapeuta approfondirà il trattamento cognitivo-comportamentale, approccio terapeutico raccomandato dalle linee guida internazionali per l'ADHD a sostegno del bambino, della famiglia e della scuola. L'ingresso é libero e gratuito. La presenza di tutti coloro che sono interessati ad approfondire la conoscenza sul Disturbo da deficit di Attenzione e Iperattività, contribuirà a celebrare "Ottobre il mese della consapevolezza" che quest'anno in tutto il mondo promuove il titolo " ADHD: Falsi miti e realtà, l'importanza di una corretta informazione"

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium