/ Cronaca

Cronaca | 22 ottobre 2019, 14:57

Domani torna il maltempo sulla nostra provincia: previste piogge e temporali, per ora nessuna 'allerta' (Video)

La perturbazione si insedierà sulla nostra zona nel pomeriggio e domattina non è escluso che possa essere emanato anche uno stato di 'allerta'.

Domani torna il maltempo sulla nostra provincia: previste piogge e temporali, per ora nessuna 'allerta' (Video)

Dopo il weekend ‘allungato’ con maltempo e ‘allerta’ di vario genere, sulla Liguria è attesa una nuova giornata di maltempo, a causa di una perturbazione che transiterà nella seconda parte della giornata di domani tra il pomeriggio e la sera.

Quest’oggi, infatti, non dobbiamo aspettarci precipitazioni mentre la provincia di Imperia è spazzata da un forte vento, tra i 40 ed i 50 km/h, dai quadranti settentrionali. Domani, invece, la perturbazione è in arrivo dal Mediterraneo occidentale e determinerà un aumento dell'instabilità nella seconda parte della giornata con precipitazioni a partire proprio dalla nostra provincia, anche a carattere di rovescio moderato e cumulate significative ma bassa probabilità di temporali forti. I venti saranno ancora forti (50-60 km/h) sempre dai quadranti settentrionali e rafficati. Il mare sarà localmente agitato in serata.

Giovedì avremo ancora possibili piogge per la perturbazione  che porterà anche temporali. Venti in calo e mare molto mosso. Vista la situazione del terreno, l’attuale livello dei torrenti e le possibili precipitazioni in arrivo fra domani e giovedì, è importante seguire con attenzione l'evolversi della situazione e gli aggiornamenti.

Per ora la Protezione Civile non ha emanato alcuna allerta ma non è escluso che possa intervenire nella giornata di domani, a poche ore dal passaggio della perturbazione. Chiaramente l’Arpal sta seguendo con attenzione l’evolversi della perturbazione e, domani arriveranno maggiori precisazioni in merito.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium