/ Politica

Politica | 22 ottobre 2019, 18:27

Da Ventimiglia a Roma per il Parco Roya: Scullino e Di Muro hanno chiesto spazi della stazione di Bevera per scopi sociali

L’incontro di oggi ha seguito quello di ieri, al quale ha partecipato anche l’Assessore sanremese Massimo Donzella, per spingere il Ministro di Grazia e Giustizia Bonafede a rivedere le strutture della Giustizia sul territorio ponentino, a seguito dell’accorpamento dei tribunali.

Da Ventimiglia a Roma per il Parco Roya: Scullino e Di Muro hanno chiesto spazi della stazione di Bevera per scopi sociali

Il Sindaco di Ventimiglia, Gaetano Scullino, insieme al Deputato della città di confine, Flavio Di Muro, hanno incontrato oggi i vertici di Rete Ferroviaria Italiana.

L’incontro di oggi ha voluto mettere un altro tassello per sbloccare il Parco Roya, le aree ferroviarie ed i parcheggi. A Rfi Di Muro e Scullino hanno chiesto di poter destinare alcuni spazi della stazione di Bevera per scopi sociali.

L’incontro di oggi ha seguito quello di ieri, al quale ha partecipato anche l’Assessore sanremese Massimo Donzella, per spingere il Ministro di Grazia e Giustizia Bonafede a rivedere le strutture della Giustizia sul territorio ponentino, a seguito dell’accorpamento dei tribunali.

Con i due Amministratori imperiesi ed il Deputato della Lega, c’erano anche: il rappresentante del comitato ‘Salva tribunale’, Ersilia Ferrante, e il rappresentante degli avvocati Eugenio Aluffi.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium