/ Ventimiglia Vallecrosia...

Ventimiglia Vallecrosia Bordighera | 19 ottobre 2019, 14:10

Forti piogge nell'entroterra: a Pigna primi evacuati (salgono a 15), chiusa fino a lunedì la SP21bis di Carpenosa. Transennata la Darsena ad Arma di Taggia (Foto)

Per il momento non si segnalano danni di particolare entità

La frana sulla Provinciale 21Bis per Carpenosa (Molini di Triora)

La frana sulla Provinciale 21Bis per Carpenosa (Molini di Triora)

AGGIORNAMENTO DELLE 20.30: Si complica la situazione nell'abitato del Comune di Pigna, in val Nervia, nell'entroterra imperiese. Dopo le prime due persone evacuate nel primo pomeriggio, il sindaco, in accordo con la Protezione Civile, ha disposto l'evacuazione di altri 13 abitanti che sono stati ospitati temporaneamente in un agriturismo. Il ruscello che passa accanto all'abitato, ingrossato per le piogge intense, sta trascinando massi di grandi dimensioni che minacciano l'integrità delle case. Nessun danno registrato finora: il provvedimento è stato preso in via precauzionale. La situazione è in continua evoluzione e monitorata dalla Protezione Civile. 

Nelle ultime ore si sono particolarmente intensificate le piogge sul Ponente, specie nell'entroterra. Al momento non si segnalano danni di particolare entità, ma in alcune zone, su tutte Pigna, preoccupano i primi allagamento dovuti ai torrenti che stanno aumentando di volume. Sempre in zona si segnala anche una frana tra Pigna e 'Isola', già rimossa.

La Protezione Civile comunica che due persone, residenti a Pigna, sono state evacuate in via cautelativa a causa del ruscellamento conseguente alle piogge intense che ha interessato la loro abitazione, posta nel centro del paese. Hanno trovato sistemazione provvisoria presso conoscenti che abitano nelle vicinanze. Sempre nel Comune di Pigna, la strada provinciale per la frazione di Buggio è momentaneamente interrotta: la Provincia sta intervenendo con mezzi meccanici per la riapertura.

Nel primo pomeriggio anche un'altra frana sulla SP21 bis tra Montalto e Agaggio, in zona Carpenosa, nel comune di Molini di Triora. La Provincia ha optato per la chiusura della strada che, probabilmente, non sarà riaperta prima di lunedì. Molti i piccoli smottamenti su diverse strade dell'entroterra. 

Durante il pomeriggio, in previsione di una piena dell'Argentina, il sindaco di Taggia Mario Conio ha stabilito la chiusura della zona della Darsena a titolo precauzionale.

In aggiornamento.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium