/ Eventi

Eventi | 18 ottobre 2019, 07:18

Il 43° Premio Tenco apre le sue porte e i suoi 'porti' alla musica d'autore in ogni forma, da Achille Lauro a Daniele Silvestri. Questa sera Eric Burdon, Levante e Nina Zilli (Foto)

E poi: Sergio Cammariere, Custodie Cautelari, Pino Donaggio, Gnuquartet, Petra Magoni & Frida Bollani Magoni, Ron, Stadio, Peppe Voltarelli & Alessandro D’Alessandro

Le immagini dal Teatro Ariston (foto Tonino Bonomo)

Le immagini dal Teatro Ariston (foto Tonino Bonomo)

Al bando le polemiche e le parole troppo spesso a vanvera. La prima serata del 43° Premio Tenco è stata un'ulteriore dimostrazione di come la musica d'autore sia, in ogni sua forma, degna di prendere vita sul palco dell'Ariston.

Lo ha detto anche Antonio Silva: “Il Tenco apre i suoi porti”. E noi ci permettiamo di aggiungere che la rassegna, quest'anno più che mai, ha aperto anche le sue porte per accogliere chi sa scrivere, senza distinzione di genere o estrazione musicale.

E così sullo stesso palco si sono visti mondi diversi unirsi e recitare insieme la bellissima danza dell'arte in una delle sue tante forme: dalla geniale stravaganza di Achille Lauro alle inconfondibili vette di Manuel Agnelli passando per la giovane creatività di Fulminacci, la profondità di Alessio Lega, le parole incastonate come pietre di Rancore, la delicata poesia di Daniele Silvestri, il calore del Sud di Enzo Gragnaniello e Peppe Voltarelli con Alessandro D'Alessandro e il genio visionario di Vinicio Capossela.

Il Tenco questa sera prosegue nella narrazione della sua edizione numero 43 con: Eric Burdon (Premio Tenco), Sergio Cammariere, Custodie Cautelari, Pino Donaggio (Premio Tenco), Gnuquartet, Levante, Petra Magoni & Frida Bollani Magoni, Ron, Stadio, Peppe Voltarelli & Alessandro D’Alessandro, Nina Zilli. Appuntamento alle 21 al Teatro Ariston.

Nelle foto di Tonino Bonomo le emozioni della prima serata

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium