/ Cronaca

Cronaca | 14 ottobre 2019, 12:11

La provincia di Imperia è nona in Italia per denunce di reati: quarto posto nazionale per tentati omicidi e incendi

La classifica pubblicata da Il Sole 24 Ore rivela che a Imperia nel 2018 sono state presentate 10.264 denunce, 4.799,9 ogni 100.000 abitanti

La provincia di Imperia è nona in Italia per denunce di reati: quarto posto nazionale per tentati omicidi e incendi

Come ogni anno Il Sole 24 Ore pubblica la classifica delle province italiane per il numero di denunce presentate alle forze dell’ordine per i reati più disparati. Insieme a quella sulla qualità della vita, è uno degli indicatori principali per ‘fotografare’ il clima che si vive sul nostro territorio.

Emerge che la provincia di Imperia è al nono posto nazionale per il numero di denunce. Nello specifico ne sono state registrate 10.264 con una proporzione di 4.799,9 ogni 100.000 abitanti, un dato che vale a Imperia anche il primo gradino del podio su scala regionale. Oltre alla classifica finale nazionale, Il Sole 24 Ore pubblica anche la graduatoria per le differenti tipologie di reato, una specifica che restituisce due dati non di poco conto. La provincia di Imperia è quarta in Italia per tentati omicidi (nel 2018 sono stati 8 con una proporzione di 3,7 ogni 100.000 abitanti) e quarta anche per incendi (sono stati 58 nel 2018).

Imperia si classifica poi al sesto posto per reati inerenti agli stupefacenti (sono 225 le denunce nel 2018), al nono per truffe e frodi informatiche (864), al dodicesimo per violenze sessuali (24), al tredicesimo per rapina (118) e al diciassettesimo per furti con strappo (54).

Scorrendo poi la classifica troviamo Imperia 21ª per usura (un solo caso), 22ª per omicidi volontari (2), per furti in abitazione (932) e per furti in esercizi commerciali (356). E poi: 23° posto per estorsioni (41), 28° per furti con destrezza (412), 68° per furti in auto (93) e 40° per riciclaggio (5).
La classifica è stata stilata sempre con la proporzione sui 100.000 abitanti.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium