/ Al Direttore

Al Direttore | 08 ottobre 2019, 15:54

Sanremo: lavori alla costruenda rotonda della Foce, una nostra lettrice chiede alcuni chiarimenti (Foto)

Sanremo: lavori alla costruenda rotonda della Foce, una nostra lettrice chiede alcuni chiarimenti (Foto)

Una nostra lettrice, Roberta S., che tiene a sottolineare di aver inviato la sua missiva senza alcuna polemica ma per puro senso civico e per chiedere lumi in merito, ci ha scritto in relazione ai lavori della costruenda rotonda della Foce:

“Sono una abitante di strada Solaro e per me sono molto importanti i lavori che l'Amministrazione sta facendo all'innesto con Corso Matuzia. Un’opera che i residenti stanno aspettando da oltre quaranta anni. Abbiamo avuto la felicità di vedere iniziare i lavori e, per questi motivi, mi sono proposta di verificare giorno per giorno cosa stesse succedendo e pur non essendo un addetto ai lavori mi sono sorte delle perplessità, non su la necessità o i costi dell'opera, argomento ovvio e problemi tecnici in cui non posso dare parere, ma sulle modalità di esecuzione”.

“In primo luogo ho visto fare l'allargamento della strada per dar posto alla rotonda ed il fondo dell'asfalto è costituito da solo 15 cm di ciotoli. Poi è iniziata la messa in opera delle bordure e mi è sembrato fossero solo appoggiate al calcestruzzo con tra l'altro poca stabilità, lasciando grandi spazi tra un blocco e l'altro, soprattutto nelle parti curve. Dopo una sosta è iniziata la posa e la costruzione delle aiuole a levante e la sorpresa più grande: non essendo cambiato il metodo di posa, è stata la larghezza dei blocchi a sorprendermi , molto più grandi di quelli posati nelle bordure a ponente. Mi sono subito chiesta quale sia la motivazione di  questo cambiamento. Vorranno mica rifare le bordure già fatte ed adeguarle? No No... impossibile. Nei scorsi mesi scorsi ho visto parecchi interventi del Direttore Lavori a cui avete dato spazio ed in cui difendeva le scelte dell'Amministrazione e di se stesso. Ma può spiegare ad una cittadina quali sono i motivi delle lavorazioni applicate e la parvenza di precarietà che l'insieme da… avete visto la confusione del cantiere? Quanto dureranno le bordure all'accostamento del primo camion, o al parcheggio di qualche automobilista indisciplinato? Allego una serie di foto per documentare quanto detto, ribadisco senza polemica ma per puro senso civico”.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium