/ Eventi

Eventi | 07 ottobre 2019, 14:54

Taggia: giovedì prossimo, inaugurazione de ‘La nuova casa di Marco’ di Anfass onlus

La struttura socio riabilitativa residenziale si trasferisce da Sanremo aumentando di quattro posti letto la capacità recettiva

Taggia: giovedì prossimo, inaugurazione de ‘La nuova casa di Marco’ di Anfass onlus

Giovedì 10 ottobre alle ore 15.30 sarà inaugurata ‘La nuova casa di Marco’ nel comune di Taggia in Via Privata Roggeri. Si tratta di un alloggio per 12 persone con disabilità che non hanno più la possibilità di vivere con i propri famigliari.

Spiega il Presidente Anfass Fiorenzo Marino: “La struttura socio riabilitativa residenziale, realizzata e gestita da Anffas Imperia nei locali messi a disposizione dal Comune di Taggia in regime di locazione, si trasferisce da Sanremo aumentando di quattro posti letto la capacità recettiva.

La convenzione, della durata decennale, stipulata tra Comune di Taggia ed Anffas Imperia ha permesso a quest'ultima di eseguire nell'immobile importanti lavori di adeguamento al nuovo uso, durati alcuni mesi e con costi totalmente a carico dell'Associazione. Questo investimento, così come altri già eseguiti ed in corso di realizzazione, è stato possibile grazie alle donazioni dei famigliari che così facendo affidano ad Anffas Imperia il futuro dei propri figli garantendo loro una seconda famiglia che sarà sempre e ovunque presente.

Il risultato finale è stato possibile grazie alla perseveranza con la quale Anffas Imperia, da lustri, si adopera per migliorare la qualità di vita delle persone con disabilità, delle loro famiglie e per vedere rispettata ed applicata la Convenzione ONU del 2006 sui diritti delle persone con disabilità.

Un ringraziamento particolare da parte dell'Associazione Imperiese va al Comune di Taggia per aver messo a disposizione i locali ed all'ASL 1 Imperiese con la quale viene stipulata la convenzione per il funzionamento della struttura, all'interno della quale i dodici residenti saranno accompagnati ed assistiti da sette operatori di alto profilo professionale. Ultimo ma non ultimo, un ringraziamento a tutto lo staff, operatori/consulenti/volontari dell'Anffas Onlus Imperia per aver reso questa residenza, come tutte le altre strutture a diretta gestione dell'Associazione, un luogo meraviglioso sereno ed accogliente ove trascorrere il resto della propria vita”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium