/ Attualità

Attualità | 23 settembre 2019, 10:21

Vallecrosia: mercoledì sera alla sala Polivalente l'assemblea pubblica sul progetto di videosorveglianza

I cittadini potranno sottoporre all'attenzione dell'amministrazione Comunale, del Sindaco e degli Assessori le varie proposte e segnalazioni.

Vallecrosia: mercoledì sera alla sala Polivalente l'assemblea pubblica sul progetto di videosorveglianza

Riprendono gli incontri mensili dell'Amministrazione di Vallecrosia, con la finalità di rendere trasparente e partecipato il lavoro amministrativo che si svolge quotidianamente nella città di Vallecrosia.

Mercoledì sera alle 19, alla sala polivalente comunale 'Giacomo Natta' in via Colombo (solettone Sud), si parlerà del tema 'Progetto videosorveglianza... città sicura'. Il Sindaco Armando Biasi spiega: "Da oltre un anno abbiamo deciso di incontrare i cittadini e creare un confronto sulle scelte strategiche che riguardano il futuro di Vallecrosia. Nel mese di settembre abbiamo deciso di parlare di sicurezza e videosorveglianza, in quanto è in corso il bando pubblico per l'affidamento dei lavori per il posizionamento dell'impianto di videosorveglianza. Quotidianamente veniamo sollecitati dai cittadini ad impegnarci per garantire alla popolazione sicurezza e protezione, a tal fine, riteniamo sia indispensabile dotarsi di mezzi e tecnologia moderna per monitorare la nostra città".

Mercoledì sarà inoltre presente il tecnico progettista che ha ideato il primo progetto di videosorveglianza, il Dott. Messina, nonchè il Comando di Polizia Locale.  L'assemblea pubblica si divide in due momenti: la prima parte dell'incontro è conoscitiva e divulgativa del tema proposto, mentre la seconda parte è di confronto e scambio.

I cittadini potranno sottoporre all'attenzione dell'amministrazione Comunale, del Sindaco e degli Assessori le varie proposte e segnalazioni. "In un momento storico dove la maggior parte dei rapporti avviene solo attraverso comunicazioni social - termina Biasi - potersi confrontare anche pubblicamente e personalmente credo sia un elemento di crescita per la comunità di Vallecrosia".  

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium