/ Eventi

Eventi | 22 settembre 2019, 17:55

Sanremo: con la mostra ‘Dentro l’esperienza’, concluso con successo l'evento di CNA Imperia dedicato alle eccellenze dell’artigianato ligure

È il Genius Loci il protagonista e fattore attrattivo del nostro territorio. Ingegno, tradizioni, abilità, passioni costituiscono il reale valore aggiunto delle destinazioni turistiche

Sanremo: con la mostra ‘Dentro l’esperienza’, concluso con successo l'evento di CNA Imperia dedicato alle eccellenze dell’artigianato ligure

Si è conclusa ieri sera la manifestazione organizzata da CNA Imperia dedicata alle eccellenze dell’artigianato ligure con la mostra “Dentro l’esperienza” e di approfondimento e studio sul tema del turismo esperienziale.

Dichiara Luciano Vazzano, Segretario territoriale di CNA Imperia: «Abbiamo registrato una grande attenzione da parte del pubblico che ha apprezzato l’eccellente qualità delle lavorazioni esposte e le occasioni di approfondimento di grande spessore. A questa soddisfazione si aggiunge il privilegio di aver ragionato di valorizzazione del territorio e delle sue risorse in chiave prospettica, cogliendo elementi cardine e leva per costruire nuovi prodotti turistici a base esperienziale che queste eccellenze, le abilità, le tradizioni, l’eroismo e determinazione di tanti imprenditori possano contengano e facciano apprezzare.

Gli eventi realizzati ieri, prosegue il Segretario, ci hanno permesso di chiudere l’evento con l’approfondimento scientifico del tema della tre giorni. Sono emersi profili interessanti rispetto alla quantità e qualità di domanda del prodotto turistico da parte del visitatore, punti di forza e di debolezza del nostro sistema, criteri e modelli per la costruzione di prodotti turistici competitivi e rispettosi dell’identità dei luoghi. Tutto ciò è stato possibile grazie alla partecipazione dei relatori che voglio, a nome di tutta l’organizzazione, ringraziare. Si tratta del prof. Emerito Francesco Adamo Presidente della Associazione onlus Geoprogress, il Presidente Nazionale di AIAV (Associazione nazionale agenti di viaggio) Fulvio Avataneo e Cristiano Tomei, coordinatore nazionale di CNA Turismo e commercio».

Non senza sorprese la conclusione del programma: il seminario sui lieviti moderato da Diego Lupano esperto della materia e consulente di “My personal beer corner” ha fatto emergere il valore intrinseco dell’uso del lievito nella produzione dei prodotti della panificazione, del vino, della birra ed anche del caffè. Sono intervenuti Eros Mammoliti, dell’Azienda Agricola vitivinicola Mammoliti e sommelier, Marco Lia, panificio Fratelli Lia, panificatore, Gabriele Genduso, mastro birraio e titolare del Birrificio Nadir, Fulvio Manuello, fondatore della Coffeel ed ha onorato della sua partecipazione anche il dott. Marco Missaglia, esperto in Alimentazione e Dietologo che spesso abbiamo visto in tv, in qualità di esperto in programmi quali, ad esempio, la prova del Cuoco.

Il Presidente della CNA Imperia Michele Breccione ed i Segretario dando appuntamento alla prossima edizione, dichiarando: «Ringraziamo tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell’evento. In primis le imprese che si sono prestate all’allestimento della mostra per la promozione dei marchi “Artigiani in Liguria”: Taddei, orafi ed orologiai dal 1959, la storica Maison, atelier e casa di profumi Daphnè di Sanremo, Igor Grigoletto, artigiano del vetro, Gabriele Genduso del birrificio Nadir di Sanremo, il Frantoio Sant’Agata di Oneglia, il Biscottificio Gibelli che da tre generazioni produce specialità dolciarie liguri, i maestri della panificazione Asplanato, produttore del pane di Triora e il panificio dei fratelli Lia di Camporosso, le composizioni floreali di Monica Barri, il gelato di Alessandro Racca artigiano di fama internazionale, Direttore della Gelato Pastry University.

Vogliamo esprimere la nostra gratitudine verso tutti i partner di questa iniziativa: Edizioni Zem, Ligucibario, I Ristoranti della Tavolozza, AIAV. Le istituzioni ed enti che hanno reso possibile lo svolgimento dell’evento al Forte di Santa Tecla, in particolare il Polo Museale regionale, oltre a tutto il sistema CNA, regionale e nazionale, che hanno ci sostenuto con la loro concreta presenza.

Rinnoviamo i ringraziamenti a Regione Liguria, rappresentata dall’Assessore al Turismo avv. Gianni Berrino ed al Comune di Sanremo, rappresentato dall’Assessore arch. Mauro Menozzi, istituzioni che hanno tenuto a battesimo questa prima edizione della kermesse.

Hanno condiviso con noi e soprattutto con il grande pubblico la loro capacità, esperienza, professionalità e perciò pubblicamente vogliamo menzionarli: Umberto Curti, docente, saggista, food tourism designer e ideatore di Ligucibario, Paola Giliberti, Sindaco di Vessalico, ed Elena Capponi, Consigliere di Vessalico; Marco Damele imprenditore agricolo ligure che coltiva la cipolla egiziana; Luisa Puppo, Welcome Management, Responsabile Comunicazione di Ligucibario, Ambasciatrice di Genova nel Mondo, membro della World Food Travel Association, Claudio Porchia, giornalista e Presidente dell’Associazione Ristoranti della Tavolozza, Alfredo Moreschi, grande fotografo, collezionista, custode della memoria storica del nostro territorio, Alessandro Racca, maestro artigiano internazionale del gelato, Eros Mammoliti produttore di vino e sommelier, Fulvio Manuello, fondatore della Coffeel.

Senza tutti coloro che hanno lavorato con noi non sarebbe stato possibile realizzare un programma tanto intenso e ricco, ci hanno sostenuto e aiutato nell’allestimento e nella elaborazione del progetto: Slidea, agenzia di comunicazione e grafica di Imperia, Promo&graphics di Sanremo, Artestampa di Corrado Lusso, Sanremo Piante di Domenico Scognamiglio, la ditta Sciolè di Sanremo per i preziosi ingredienti delle salse, l’Azienda agricola Ravera Bio che produce le piante aromatiche ed i fiori edibili trasformati in sorbetto e gelato, Alessio Graglia, titolare del Ristorante Via Veneto di Sanremo ed il Fornaio Saraceno dei Fratelli Silvestri, Etabeta Biancheria e tovagliato a noleggio e Puliplus, pulizie civili ed industriali».

Per maggiori informazioni 0184-500309 o scrivi a info@im.cna.it

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium