/ Cronaca

Cronaca | 22 settembre 2019, 11:45

Ventimiglia: aggredisce durante il lavoro ex coinquilino del figlio. Denunciato ventimigliese

La vittima, vistata presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Sanremo, è stata giudicata guaribile in 10 giorni

Ventimiglia: aggredisce durante il lavoro ex coinquilino del figlio. Denunciato ventimigliese

Un 52enne italiano è stato aggredito mentre si trovava al lavoro, dal padre del suo ex coinquilino, per motivi legati alle spese dell’alloggio condiviso fino a pochi giorni prima. L’uomo ha spiegato agli agenti del Commissariato della città di confine, dove si era recato, che l’aggressore, dopo una breve e animata discussione, lo aveva colpito per tre volte con un paletto in ferro, utilizzato per delimitare i parcheggi.

Mentre la vittima veniva vistata presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Sanremo e giudicata guaribile in 10 giorni, gli uomini della Squadra Volante, dopo aver sentito un testimone e rinvenuto il paletto di ferro, hanno rintracciato l’autore del gesto, il quale, dopo aver ammesso la responsabilità di quanto accaduto e stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per lesioni aggravate.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium